Discussioni AttiveDiscussioni Attive  Mostra la lista degli UtentiLista Utenti  Cerca nel ForumCerca  HelpHelp
  RegistrazioneRegistrazione  LoginLogin
LIBRI, FUMETTI, RIVISTE
 FORUM - HorrorMovie : LIBRI, FUMETTI, RIVISTE
Oggetto Discussione: cosa state leggendo? Posta RispostaInserisci Nuova Discussione
Autore
Messaggio << Discussione Prec | Discussione Succ >>
Belial
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 26 August 2011
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 10632
Postato: 13 September 2011 alle 11:57pm | IP Salvato Riporta Belial

se i fumetti sono muti deve essere un mostro di bravura allora...perchè concentrare il significato nelle immagini è ancora più ostico.
Top ^ Letto Belial's Profilo Cerca per altri Messaggi per Belial
 
alicecooper
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 22 July 2011
Residenza: Italy
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 19968
Postato: 13 September 2011 alle 11:59pm | IP Salvato Riporta alicecooper

Una recensione no so nemmeno io se sono in grado di farla.Posso dirti di Lovecraft secondo me cosa vale la pena di leggere per iniziare.


__________________
"Non era una bestia qualsiasi, nonostante la criniera e la straordinaria fila di denti; lo trafiggeva con occhi che brillavano di uno sdegno che nessun animale avrebbe potuto provare."
Top ^ Letto alicecooper's Profilo Cerca per altri Messaggi per alicecooper
 
Belial
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 26 August 2011
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 10632
Postato: 14 September 2011 alle 12:04am | IP Salvato Riporta Belial

è sempre qualcosa di più che non parlarne affatto
più che altro se ne hai piacere.
è esteso a chiunque voglia farlo naturalmente.
consigli per neofiti o mini recensioni personali sugli autori secondo voi più significativi.

Top ^ Letto Belial's Profilo Cerca per altri Messaggi per Belial
 
Nick@Nick
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 23 December 2006
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 7027
Postato: 14 September 2011 alle 12:14am | IP Salvato Riporta Nick@Nick

Alicecooper è la seconda volta in pochi giorni che si sente proporre di fare il recensore di libri... chi era stato l'altro utente a fargli questa proposta ?

Certo che sarebbe bello se qualcuno scrivesse recensioni di libri horror: il mio sogno è sempre stato vedere questo sito non trattare solo di cinema horror, ma anche di romanzi, racconti, fumetti, telefilm, videogiochi. Mi hanno fatto notare che il sito si chiama Horror movie e non Horror in generale, mi hanno anche fatto notare che trovare dei validi recensori non è facile, ma io continuo a sperare...



__________________
Cimitero: Akira, Alex, Andromeda, Baggio, Chop-Top, Demonia, El Charro, Fefeweb, God, Isa, Jack, Jason, Jeimz, Kakihara, Michael, Minerva, Mrs. Voorhees, Papajup, Pin, Sadako, Stuart, Suspi, Vanessa.
Top ^ Letto Nick@Nick's Profilo Cerca per altri Messaggi per Nick@Nick
 
alicecooper
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 22 July 2011
Residenza: Italy
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 19968
Postato: 14 September 2011 alle 12:24am | IP Salvato Riporta alicecooper

Ma non hai mai letto niente niente?
Puoi partire con questi due romanzi brevi:

Il richiamo di Cthulhu, che parla del risveglio di questa entità gigantesca che dorme da millenni nel fondo del mare segregata nella città di R'lyeh. Il clima è piuttosto apocalittico. Forse questo è il suo capolavoro.

Le montagne della follia, è abbastanza simile alla Cosa da un altro mondo e alla Cosa di Carpenter, con una spedizione al Polo Sud che scopre qualcosa di abominevole nelle viscere di montagne altissime e spaventose di cui non si vede la cima coperta da nubi intensissime.

Fosse per me ti consiglierei tutto quanto ha scritto, perchè anche racconti come L'orrore di Dunwich e La maschera di Innsmouth (tanto per dirne due soli) sono veri e propri capolavori. E mi hanno pure fatto una paura cane quando li ho letti la prima volta.
Ti devo però avvertire che è piuttosto angosciante Lovecraft.


__________________
"Non era una bestia qualsiasi, nonostante la criniera e la straordinaria fila di denti; lo trafiggeva con occhi che brillavano di uno sdegno che nessun animale avrebbe potuto provare."
Top ^ Letto alicecooper's Profilo Cerca per altri Messaggi per alicecooper
 
alicecooper
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 22 July 2011
Residenza: Italy
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 19968
Postato: 14 September 2011 alle 1:27am | IP Salvato Riporta alicecooper

Nick@Nick (Ha scritto):

Alicecooper è la seconda volta in pochi giorni che si sente proporre di fare il recensore di libri... chi era stato l'altro utente a fargli questa proposta ?

Certo che sarebbe bello se qualcuno scrivesse recensioni di libri horror: il mio sogno è sempre stato vedere questo sito non trattare solo di cinema horror, ma anche di romanzi, racconti, fumetti, telefilm, videogiochi. Mi hanno fatto notare che il sito si chiama Horror movie e non Horror in generale, mi hanno anche fatto notare che trovare dei validi recensori non è facile, ma io continuo a sperare...



Io di libri horror ne ho letti abbastanza, ma non mi sento in grado di fare recensioni. Cioè, ho provato a scrivere anche qualche racconto e qualche sceneggiatura per poi farci i fumetti, ma di scrivere recensioni proprio non me la sento.

Posso solo dire quali sono, secondo me e a grandi linee, alcuni tra i più interessanti esponenti della letteratura horror del passato remoto:

Ambrose Bierce, H.P. Lovecrft, E.A. Poe, William Beckford, Algernon Blackwood, Robert W. Chambers, William Hope Hodgson, E.T.A. Hoffman, Robert Erwin Howard, Henry James, Montague Rhodes James, Joseph Sheridan Lefanu, Matthew Gregory Lewis, Arthur Machen, Charles Robert Maturin, Guy De Maupassant, Abraham Merritt, Gustav Meyrink, Seabury Quinn, Jean Ray, Mary Shelly, Matthew P. Shiel, Robert Louis Stevenson, Bram Stoker, Herberth George Wells, Gaston Leroux, Johann Wolfgang Goethe e Christoper Marlowe (per il Faust e il dr Faust), Washington Irving, Edith Wharton, Victor Hugo (con Notre-Dame de Paris), Oscar Wilde, Jorge Luis Borges, Dante Alighieri (perchè la Divina Commedia se non è horror poco ci manca), John Milton (per il Paradiso Perduto, perchè i riferimenti biblici negli horror ci sono spesso,  non mi azzardo a mettere anche la Bibbia però), Omero (per l'Odissea che ha dei momenti decisamente horror, tipo la vicenda di Polifemo), William Shakespeare (anche lui ha molti momenti al limite dell'horror), Herman Melville (Moby Dick non è un horror, ma la balena bianca è un animale piuttosto mostruoso)

del passato prossimo:

Robert Bloch, Ray Bradbury, Roald Dahl, Arthur Conan Doyle,
James Herbert, Shirley Jackson, Franz Kafka (perchè alcuni suoi racconti sono al limite dell'horror), Fritz Leiber, Richard Matheson, Clark Ashton Smith, August Derleth, Donald Wandrei, Roland Topor, Ira Levin, Daphne Du Maurier, William S. Burroughs (non proprio horror ma allucinante), Jack Williamson, L. Sprague De Camp, Dennis Wheatley, William Golding (almeno per Il signore delle mosche),  John Wyndham, Jack Finney, Dino Buzzati

quelli più recenti:

Ramsey Campbell, Stephen King, Peter Straub, Anne Rice, David J Schow, Chelsa Queen Yarbro, Charles Grant, Nancy Collins, Shaun Hutson, John Skipp e Craig Spector, Clive Barker, Ray Garton, Rex Miller, Bret Easton Ellis, Neil Gaiman, Frank De Felitta, William Peter Blatty, Thomas Harris, F. Paul Wilson, John Farris, Deen R. Koontz, John Saul, Robert R. McCammon, Richard Laymon, Dan Simmons, Thomas F. Disch, Philip Josè Farmer, Kim Newman, Colin Wilson, James Herbert, Joe R. Lansdale, Loren D. Estleman, Graham Masterton, George R.R. Martin, Jack Ketchum, Angela Carter, Robin Cook Gianfranco Manfredi e mettiamoci pure Tiziano Sclavi

e quelli moderni (su cui sono poco ferrato perchè me ne piacciono pochi): John Ajvide Lindqvist, David Wellington, Eraldo Baldini, Joseph Nassise, Koji Suzuki, Glenn Cooper

Per quelli moderni chiedo assistenza.

E poi ci sarebbero i grandi poeti come Baudelaire, Coleridge, Rinbaud, Blake ecc.


__________________
"Non era una bestia qualsiasi, nonostante la criniera e la straordinaria fila di denti; lo trafiggeva con occhi che brillavano di uno sdegno che nessun animale avrebbe potuto provare."
Top ^ Letto alicecooper's Profilo Cerca per altri Messaggi per alicecooper
 
alicecooper
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 22 July 2011
Residenza: Italy
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 19968
Postato: 14 September 2011 alle 1:31am | IP Salvato Riporta alicecooper

Belial (Ha scritto):
se i fumetti sono muti deve essere un mostro di bravura allora...perchè concentrare il significato nelle immagini è ancora più ostico.


Si, infatti è un mostro. Tieni poi conto che i suoi disegni li fa incidendo via il nero e cercando le luci.


__________________
"Non era una bestia qualsiasi, nonostante la criniera e la straordinaria fila di denti; lo trafiggeva con occhi che brillavano di uno sdegno che nessun animale avrebbe potuto provare."
Top ^ Letto alicecooper's Profilo Cerca per altri Messaggi per alicecooper
 
Belial
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 26 August 2011
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 10632
Postato: 14 September 2011 alle 12:33pm | IP Salvato Riporta Belial

Nick@Nick (Ha scritto):

Alicecooper è la seconda volta in pochi giorni che si sente proporre di fare il recensore di libri... chi era stato l'altro utente a fargli questa proposta ?

Certo che sarebbe bello se qualcuno scrivesse recensioni di libri horror: il mio sogno è sempre stato vedere questo sito non trattare solo di cinema horror, ma anche di romanzi, racconti, fumetti, telefilm, videogiochi. Mi hanno fatto notare che il sito si chiama Horror movie e non Horror in generale, mi hanno anche fatto notare che trovare dei validi recensori non è facile, ma io continuo a sperare...

 

ti quoto. e ti straquoto.

quando sono entrata qui ho notato questa enorme differenza , e ne ero sinceramente dispiaciuta. perchè è un bellissimo forum e ci sono secondo me persone super valide per poter approfondire la sezione libri.

indipendentemente dal fatto che si tratti di un forum di h.movie, la necessità non si sente di ampliare un pò la letteratura horror?

 

Top ^ Letto Belial's Profilo Cerca per altri Messaggi per Belial
 
Belial
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 26 August 2011
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 10632
Postato: 14 September 2011 alle 12:44pm | IP Salvato Riporta Belial

Alice non ho mai letto niente di hpl. infatti pensavo fosse più saggio prendermi un mammut con i suoi racconti, magari parto dal secondo, visto che il primo è pesantino, ho letto in giro varie recensioni (non in questo forum).

grazie per i consigli, sicuramente non me lo lascio scappare, ho delle lacune che voglio assolutamente colmare.

se è angosciante, tanto meglio.

tu hai letto tutti gli autori che mi hai citato? mazza...ne ho di roba da leggere allora...

grazie mille davvero per la lista.

cmq sia ritornando al discorso di prima, è davvero un peccato andare in altri lidi quando si ha bisogno di informazioni o consigli di letture horror. qui è talmente casa che mi spiace non ci sia nemmeno un accenno alla letteratura.

non discuto la scelta, cercate di capirmi, è più come dire un'esigenza personale, e mi stupisco di sentire che solo Nick ha avuto la mia stessa idea.

 

Top ^ Letto Belial's Profilo Cerca per altri Messaggi per Belial
 
Belial
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 26 August 2011
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 10632
Postato: 14 September 2011 alle 12:45pm | IP Salvato Riporta Belial

alicecooper (Ha scritto):
Belial (Ha scritto):
se i fumetti sono muti deve essere un mostro di bravura allora...perchè concentrare il significato nelle immagini è ancora più ostico.


Si, infatti è un mostro. Tieni poi conto che i suoi disegni li fa incidendo via il nero e cercando le luci.

incredibile. anche tu lavori così?

 io usavo la china e poi toglievo il colore incidendo...anni fa però....

Top ^ Letto Belial's Profilo Cerca per altri Messaggi per Belial
 
Belial
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 26 August 2011
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 10632
Postato: 14 September 2011 alle 12:59pm | IP Salvato Riporta Belial

sono anche interessata ai libri sulle torture alle streghe del 500 e sulla biografia di elizabeth bathory la sanguinaria.

 

Top ^ Letto Belial's Profilo Cerca per altri Messaggi per Belial
 
alicecooper
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 22 July 2011
Residenza: Italy
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 19968
Postato: 14 September 2011 alle 2:57pm | IP Salvato Riporta alicecooper

No io faccio esattamente il contrario, io metto la china cercando il nero e lavorando molto di incrocio di linee. In un'intervista Ott ha detto che il suo modo di lavorare lo considera un po' come avvicinarsi alla luce divina. Mi è sembrata simile alla bellissima affermazione di Klaus Kinski nel documentario di Werner Herzog "Kinski il mio nemico più caro".

“Non interpreto, sono Aguirre, Nosferatu, Fitzcarraldo, Woyzeck. Lo verifico ogni volta. Ho dentro di me le anime di milioni di persone, di cose, di animali. Non sono niente, ma attraverso di me passa una forza che va verso gli altri. Credo nella reincarnazione. Nella vita, prima di tutto. Ma nel cinema è ancora più evidente. Anche la gente inconsciamente lo sa, e va al cinema aspettandosi la reincarnazione di Nosferatu. Dopo Woyzeck non riuscivo più a liberarmi dal personaggio, e mi chiedo cosa sarebbe successo di me, se non avessi potuto vivere tutte le vicende dei miei personaggi. Perché siamo tutti potenziali assassini o vittime. Questo lavoro che la gente chiama cinema, io lo chiamo avvicinarsi al mistero dell’universo”


__________________
"Non era una bestia qualsiasi, nonostante la criniera e la straordinaria fila di denti; lo trafiggeva con occhi che brillavano di uno sdegno che nessun animale avrebbe potuto provare."
Top ^ Letto alicecooper's Profilo Cerca per altri Messaggi per alicecooper
 
alicecooper
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 22 July 2011
Residenza: Italy
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 19968
Postato: 14 September 2011 alle 3:15pm | IP Salvato Riporta alicecooper

Belial (Ha scritto):

Alice non ho mai letto niente di hpl. infatti pensavo fosse più saggio prendermi un mammut con i suoi racconti, magari parto dal secondo, visto che il primo è pesantino, ho letto in giro varie recensioni (non in questo forum).

Di Lovecraft secondo me vale la pena di leggere quasi tutto quello che ha fatto. I suoi primi racconti sono più sullo stile di Lord Dunsany e anche un po' più goticheggianti. Man mano che si va avanti prende sempre più piede la sua vena visionaria.

Io lessi a suo tempo tutti i volumi "Tutti i racconti" della Mondadori. E poi mi sono preso il cofanetto della Newton Compton "Tutti i romanzi e i racconti" con l'opera omnia (comprese le poesie tipo Fungi da Yuggoth che in quelli Mondadori mancavano).


tu hai letto tutti gli autori che mi hai citato? mazza...ne ho di roba da leggere allora...

Bè si... diciamo quasi tutti, perchè molti sono introvabili. E preferisco aspettare che escano che cercarli digitali. Quando leggo devo sentire l'odore della carta (se vecchia è ancora meglio) e mi piace sfogliare un vero libro (leggere e-book, di cui ho fatto uso comunque, non ti da per niente la stessa sensazione). Comunque molti hanno scritto magari anche solo un romanzo o pochi racconti horror, ma sono importanti lo stesso per me (soprattutto per quanto riguarda quelli più vecchi).

 






__________________
"Non era una bestia qualsiasi, nonostante la criniera e la straordinaria fila di denti; lo trafiggeva con occhi che brillavano di uno sdegno che nessun animale avrebbe potuto provare."
Top ^ Letto alicecooper's Profilo Cerca per altri Messaggi per alicecooper
 
alicecooper
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 22 July 2011
Residenza: Italy
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 19968
Postato: 14 September 2011 alle 3:24pm | IP Salvato Riporta alicecooper

Belial (Ha scritto):

posta i libri che ti aspettano, o cosa ti piacerebbe leggere una volta finito questo.

 



Mi sa che appena finisco il libro sui filosofi, parto con Solaris di Stanislaw Lem. Il film mi è piaciuto tantissimo e ho letto in giro che il libro è anche meglio.


__________________
"Non era una bestia qualsiasi, nonostante la criniera e la straordinaria fila di denti; lo trafiggeva con occhi che brillavano di uno sdegno che nessun animale avrebbe potuto provare."
Top ^ Letto alicecooper's Profilo Cerca per altri Messaggi per alicecooper
 
Belial
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 26 August 2011
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 10632
Postato: 14 September 2011 alle 3:33pm | IP Salvato Riporta Belial

 

“Non interpreto, sono Aguirre, Nosferatu, Fitzcarraldo, Woyzeck. Lo verifico ogni volta. Ho dentro di me le anime di milioni di persone, di cose, di animali. Non sono niente, ma attraverso di me passa una forza che va verso gli altri. Credo nella reincarnazione. Nella vita, prima di tutto. Ma nel cinema è ancora più evidente. Anche la gente inconsciamente lo sa, e va al cinema aspettandosi la reincarnazione di Nosferatu. Dopo Woyzeck non riuscivo più a liberarmi dal personaggio, e mi chiedo cosa sarebbe successo di me, se non avessi potuto vivere tutte le vicende dei miei personaggi. Perché siamo tutti potenziali assassini o vittime. Questo lavoro che la gente chiama cinema, io lo chiamo avvicinarsi al mistero dell’universo”

 

Meravigliosa. È una riflessione molto profonda, mi arriva però anche tanta ansia di ricerca spasmodica, di un'interpretazione che va oltre i confini del sé. Come se ci fosse qualcosa di trascendentale che spezza le barriere del tempo , dello spazio e anche della logica. Un lavoro intenso e accurato. Anzi più che un lavoro è un'urgenza di esprimersi.

HLP.
Mi avevano consigliato la collana mondadori perché la newton compton era incompleta e scritta non altrettanto bene. Ti risulta?
Anche per me il discorso della carta è vitale…sono collezionista da un vent'ennio e l'odore della stampa su carta ha sempre avuto un particolare fascino sui miei sensi.

Top ^ Letto Belial's Profilo Cerca per altri Messaggi per Belial
 
Belial
Iper-Orrorifico
Iper-Orrorifico
Avatar

Registrato: 26 August 2011
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 10632
Postato: 14 September 2011 alle 3:34pm | IP Salvato Riporta Belial

alicecooper (Ha scritto):
Belial (Ha scritto):

posta i libri che ti aspettano, o cosa ti piacerebbe leggere una volta finito questo.

 



Mi sa che appena finisco il libro sui filosofi, parto con Solaris di Stanislaw Lem. Il film mi è piaciuto tantissimo e ho letto in giro che il libro è anche meglio.

 

anche io ho sentito ottime recensioni su questo libro.

Top ^ Letto Belial's Profilo Cerca per altri Messaggi per Belial
 

<< Prec Pagina di 192 Succ >>
  Posta RispostaInserisci Nuova Discussione
Versione Stampabile Versione Stampabile

Cambia Forum
Non Puoi postare nuove Discussioni nel Forum
Non Puoi rispondere alle Discussioni del Forum
Non Puoi cancellare i tuoi Messaggi nel Forum
Non Puoi modificare i tuoi Messaggi nel Forum
Non Puoi creare sondaggi nel Forum
Non Puoi votare sondaggi nel Forum

Powered by Web Wiz Forums version 7.97
Copyright ©2001-2006 Web Wiz Guide

Pagina generata in 0,0940 secondi.