Discussioni AttiveDiscussioni Attive  Mostra la lista degli UtentiLista Utenti  Cerca nel ForumCerca  HelpHelp
  RegistrazioneRegistrazione  LoginLogin
HORROR UNDERGROUND
 FORUM - HorrorMovie : HORROR UNDERGROUND
Oggetto Discussione: Notte Profonda (Fabio Salerno, 1991) Posta RispostaInserisci Nuova Discussione
Autore
Messaggio << Discussione Prec | Discussione Succ >>
chuckyfan
Esperto
Esperto
Avatar

Registrato: 28 October 2011
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 343
Postato: 16 April 2012 alle 12:43am | IP Salvato Riporta chuckyfan

Visto poco fa questo indie-horror del 1991 (c'è chi afferma sia addirittura
del 1989)
del giovani regista Fabio Salerno, suicidatosi nel 1993.
Con pochissimi mezzi a sua disposizione, Salerno crea comunque una
pellicola con una certa suspense, rifacendosi ai modelli cult di allora e di
oggi del cinema italiano e internazionale: Raimi e Argento su tutti, ma
anche Barker, Lamberto Bava e Henenlotter.
Il film ha una trama semplicissima, se vogliamo, e nemmeno tanto
originale: Paolo, un giovane fumettista entra in possesso di una
piramide/rompicapo che risveglierà forze maligne e sovrannaturali che lo
perseguiteranno ovunque vada. Facile capire come andrà a finire.
Il film tratta il tema in modo molto naif, ma impressiona per atmosfera,
utilizzo della soggettiva e soprattutto per gli effetti speciali ideati dallo
stesso Salerno. Alcuni attori - o presunti tali - andavano scelti
probabilmente con più
criterio, stessa cosa per la musica, a volte fin troppo presente,
ma persino difetti insormontabili come questi passano in secondo piano
dai dettagli che il regista semina qua e là nella pellicola: un poster di
Fulci, Suspiria in tv,
i fumetti di Dylan Dog... dettagli che a tratti fanno persino commuovere,
se si pensa
alla passione distrutta dall'angoscia alla quale è andato incontro il regista.
Si percepisce però che Salerno era uno con la passione innata per
l'orrore e con la voglia di fare a tutti i costi: non va dimenticato che la
Eagle Pictures avrebbe distribuito il film in VHS, dopo la fugace
comparsa in alcune piccole sale. Di sicuro, se il giovane regista avesse
avuto più mezzi al posto degli 11 milioni utilizzati per il film,
avrebbe saputo creare una pellicola più efficace.
Anche così realizzata, in ogni caso, con i suoi pregi e i suoi difetti, Notte
Profonda
avrebbe comunque da dire, soprattutto oggi, in un momento in cui
vediamo sperperati milioni di euro in fiction di dubbio valore creativo e
film vuoti, girati e recitati da perfetti incompetenti, che il
cinema non lo amano affatto.

Top ^ Letto chuckyfan's Profilo Cerca per altri Messaggi per chuckyfan
 

Se vuoi postare una risposta prima devi login
Se non sei ancora registrato prima devi registrarti

  Posta RispostaInserisci Nuova Discussione
Versione Stampabile Versione Stampabile

Cambia Forum
Non Puoi postare nuove Discussioni nel Forum
Non Puoi rispondere alle Discussioni del Forum
Non Puoi cancellare i tuoi Messaggi nel Forum
Non Puoi modificare i tuoi Messaggi nel Forum
Non Puoi creare sondaggi nel Forum
Non Puoi votare sondaggi nel Forum

Powered by Web Wiz Forums version 7.97
Copyright ©2001-2006 Web Wiz Guide

Pagina generata in 0,0781 secondi.