Discussioni AttiveDiscussioni Attive  Mostra la lista degli UtentiLista Utenti  Cerca nel ForumCerca  HelpHelp
  RegistrazioneRegistrazione  LoginLogin
CINEMA
 FORUM - HorrorMovie : CINEMA
Oggetto Discussione: "The Green Inferno" di Eli Roth Posta RispostaInserisci Nuova Discussione
Autore
Messaggio << Discussione Prec | Discussione Succ >>
deathcross
Moderatore
Moderatore
Avatar

Registrato: 14 January 2013
Residenza: Italy
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 1596
Postato: 22 October 2015 alle 1:00pm | IP Salvato Riporta deathcross


Regia:
Eli Roth
Sceneggiatura:
Guillermo Almoedo, Nicolás López, Eli Roth
Fotografia:
Antonio Quercia
Montaggio:
Ernesto Díaz Espinoza
Colonna Sonora:
Manuel Riveiro
Costumi:
Elisa Hormazábal
Cast:
Lorenza Izzo, Ariel Levy, Aaron Burns, Sky Ferreira, Nicolás Martínez,
Kirby Bliss Blanton, Daryl Sabara, Magda Apanowicz, Matías López


Un gruppo di idealisti universitari, venuto a sapere che in Perù una nota multinazionale sta per sgomberare delle aree abitate da un’antichissima tribù che non è mai entrata in contatto con la civiltà, decide, grazie all'aiuto di un loro contatto sul posto, di andare lì, incatenarsi di nascosto agli alberi e sollevare una protesta armati di fotocamere e cellulari per registrare eventuali reazioni violente da parte degli operai e delle autorità locali. Il piano riesce alla perfezione, ma durante il viaggio di ritorno il loeo aereo ha un guasto e precipita. I sopravvissuti vengono subito intercettati dalla tribù locale che hanno salvato, ma i ragazzi ignorano il fatto che quella tribù pratica il cannibalismo...

Uscito recentemente e recensito pure sul sito, l'ultima fatica di Eli Roth sembra un simpatico e interessante omaggio ai Cannibal Movie italiani (in particolare a "Cannibal Holocaust" di Ruggero Deodato), dove lo Stile controverso di Roth si fa sentire in tutte le sue forme, dalla odiosità dei protagonisti giovani alla sottile critica sociale, indirizzata (da quel che ho sentito in giro) sia contro la distruzione ambientale operata dalle multinazionali che contro la superficialità con cui molti borghesi affrontano le battaglie ecologista, limitandosi a fare filmini coi cellulari (forse più per farsi pubblicità che per vero senso Ambientalista).
Purtroppo non l'ho ancora visto, un po' perché la fotografia, nei trailer, non mi convinceva troppo e un po' perché il doppiaggio mi pareva davvero irritante, e questo fattore, che si aggiunge alla mia abitudine a guardare i Film in Lingua Originale e alla mia scarsa forza di volontà nel cercare sale che lo trasmettessero in Lingua, mi ha fatto desistere dal precipitarmi in una qualsiasi sala a guardarmelo.

Qualcuno/a di voi l'ha visto? Che ne dite?

__________________
Ora affronterai il mare delle Tenebre, e ciò che in esso v'è d'esplorabile.
Top ^ Letto deathcross's Profilo Cerca per altri Messaggi per deathcross Visite deathcross's Homepage
 
Desmoduca
Maniaco
Maniaco
Avatar

Registrato: 12 November 2008
Residenza: Italy
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 808
Postato: 23 October 2015 alle 8:11pm | IP Salvato Riporta Desmoduca

io ingenuamente ho visto molta qualità nella
fotografia, i colori rosso, giallo e verde evidenziati
quasi all'estremo, mi è piaciuta la trama (che mi
ricorda un film sull'ambientalismo falso organizzato
dalle compagnie di trivellazioni petrolifere.) non è
erede di Cannibal Holocaust ma un tribute, direi che
finalmente si capisce il peso del film di Deodato, mi
sarebbe piaciuto vedere più crudeltà, molte violenze
annunciate finiscono per non accadere grazie a
roccambolesche fughe come a incredibili sfighe ( il
tizio che va contro l'elica ecc ecc)



__________________
Let's do the Time Warp again !
Top ^ Letto Desmoduca's Profilo Cerca per altri Messaggi per Desmoduca
 
deathcross
Moderatore
Moderatore
Avatar

Registrato: 14 January 2013
Residenza: Italy
Stato Connessione: Sconnesso
Messaggi: 1596
Postato: 24 October 2015 alle 11:40am | IP Salvato Riporta deathcross

Desmoduca (Ha scritto):
io ingenuamente ho visto molta qualità nella
fotografia, i colori rosso, giallo e verde evidenziati
quasi all'estremo,

Infatti io mi riferivo ai 2 minuti scarsi visti nel trailer, dove tutto mi pareva troppo 'chiaro' e nitido, senza particolari giochi di ombre: ovviamente a film intero la visione può concentrarsi su altri aspetti della fotografia come appunto i colori.
Quindi tu consigli questo film 'ritardatario' di Roth (se non ricordo male è da un bel po' che Roth l'ha completato)? Vorrà dire che, non appena uscirà in home video, me lo procurerò (probabilmente a noleggio, per accertarmi della qualità effettiva dell'opera), e senza aver problemi per trovare la lingua originale (a meno che non decidano di fare, come accadeva qualche anno fa ad esempio con "Diary of the Dead" e "Crash", le edizioni in dvd con audio soltanto in italiano)...

__________________
Ora affronterai il mare delle Tenebre, e ciò che in esso v'è d'esplorabile.
Top ^ Letto deathcross's Profilo Cerca per altri Messaggi per deathcross Visite deathcross's Homepage
 

Se vuoi postare una risposta prima devi login
Se non sei ancora registrato prima devi registrarti

  Posta RispostaInserisci Nuova Discussione
Versione Stampabile Versione Stampabile

Cambia Forum
Non Puoi postare nuove Discussioni nel Forum
Non Puoi rispondere alle Discussioni del Forum
Non Puoi cancellare i tuoi Messaggi nel Forum
Non Puoi modificare i tuoi Messaggi nel Forum
Non Puoi creare sondaggi nel Forum
Non Puoi votare sondaggi nel Forum

Powered by Web Wiz Forums version 7.97
Copyright ©2001-2006 Web Wiz Guide

Pagina generata in 0,0781 secondi.