NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |
: HMDB - HORROR MOVIE DATABASE  - il Primo Database Italiano di Film Horror :
Seleziona un criterio di ricerca..

Total Recall - Atto di Forza
Regia: L. Wiseman- Nazione:USA - Anno: 2012- Autore: Roberto Giacomelli

La Terra è stata semi distrutta da una guerra chimica che ha decimato la popolazione, limitato le zone vivibili e diviso il pianeta in due grandi nazioni la Colonia e la Federazione Unita di Britannia. Douglas Quaid è un operaio della Federazione che ogni giorno attraversa il pianeta per andare a lavorare nella Colonia, più povera e sottomessa alla prima. Seppure abbia una moglie bellissima e affettuosa, Quaid sogna una vita differente e avventurosa al fianco di un’altra donna e per togliersi questo sfizio si rivolge alla Rekall, con l'intento di farsi impiantare un ricordo in cui lui è stato un agente segreto. Alla società che impianta ricordi fittizi scoprono però che la memoria di Quaid è già stata manipolata in quanto è stato in precedenza davvero un agente della Federazione sotto copertura; comincia così una caccia all’uomo in cui Quaid è braccato dagli agenti del cancelliere Cohaagen. Mentre cerca di ricordare chi è in realtà e cosa della sua vita sia realmente accaduto, Quaid trova la complicità di Melina, la donna che compare nei suoi sogni, che combatte dalla parte della resistenza segreta, comandata dal misterioso Matthias.

In origine c'è un racconto di Philip K. Dick, uno degli scrittori di fantascienza più influenti del '900, che nel 1953 scrisse "We Can Remember It For You Wholesale", da noi tradotto come "Ricordiamo per voi" o "Memoria Totale". Un racconto che gioca con il concetto di memoria e di ricordo, mostrando la fallacità della mente umana ma anche l'imprevedibilità della tecnologia. Da questo breve ma pregnante racconto, nel 1990, Paul Total Recall - Atto di forzaVerhoeven trasse un film con Arnold Schwarzenegger e Sharon Stone, “Total Recall”, che da noi arrivò con il titolo "Atto di forza". Un gioiellino della fantascienza cyberpunk, pieno di trovate hard boiled ai limiti dello splatter e mostri mutanti che hanno solcato l'immaginario di molti ragazzi dell'epoca (come dimenticare la prostituta con tre seni e il ripugnante Quato?). "Atto di forza" era totalmente differente dal racconto di Dick da cui traeva ispirazione, ma funzionava benissimo ugualmente.
Nel 2008, però, in quel di Hollywood comincia a balenare nella mente del produttore Toby Jaffe l'idea di realizzare un nuovo adattamento dal racconto di Dick che non fosse remake del film di Verhoeven ma trasposizione più fedele dell'opera letteraria.
Nel 2012 il nuovo "Total Recall - Atto di forza" arriva sul grande schermo, diretto da Len Wiseman e interpretato da Colin Farrell, Kate Beckinsale e Jessica Biel... e sorpresa: pur essendo Total Recall - Atto di forzaprofondamente differente dal film del 1990, proprio come promesso, è anche completamente un'altra cosa in confronto al racconto "Ricordiamo per voi"! L'approccio di Wiseman, regista di buoni film come "Underworld", "Underworld: Evolution" e "Die Hard - Vivere o morire", è felicemente in sintonia con il suo stile personalissimo e quasi contraddittorio, tecnologico e allo stesso tempo estremamente gotico, così da dar vita a una versione completamente originale dell'opera di Dick.
Dimenticate Marte e dimenticate i mutanti, il nuovo "Total Recall" è interamente ambientato sulla Terra, prevalentemente nella Colonia, zona più povera del pianeta che richiama certi paesaggi metropolitani asiatici sovrappopolati e porta una evidente influenza scenografica dall'altro dickiano per eccellenza "Blade Runner". Len Wiseman, pur rimanendo in territorio puramente fantascientifico, contamina il suo "Total Recall" con il moderno cinema action-thriller. Troviamo così molti collegamenti strutturali e tematici con la saga di Jason Bourne e con il primo capitolo in particolare, "The Boune Identity", dal quale "ruba" la ricerca di una propria identità da parte del protagonista e il meccanismo spionistico/complottistico che si sviluppa ai suoi Total Recall - Atto di forzadanni. “Total Recall” è una grande e lunga caccia all’uomo, in cui il desiderio di evasione da una realtà monotona e noiosa si trasforma in un tabernacolo di pericoli, dove è molto facile lasciarci la pelle.
Visti questi presupposti, che sicuramente lasceranno qualche dubbio soprattutto nei fan del film di Verhoeven, è esemplare il modo in cui Wiseman è riuscito a utilizzare un immaginario pregresso per creare qualche cosa di completamente nuovo, grazie comunque a una sceneggiatura – di Kurt Wimmer e Mark Bomback –, ben scritta e dedita a certo cinema moderno di qualità. Notevole il ritmo forsennato che il film riesce a trasmettere: le scene d’azione sono spettacolari e ottimamente coreografate (basti vedere quando Quaid si difende per la prima volta dalle guardie della Federazione negli uffici della ReKall, oppure la lunghissima scena negli ascensori), così come fondamentale importanza hanno le scenografie, curatissime e citazioniste, atte a ricreare un universo dickiano cinematograficamente coerente (vedi la somiglianza all’ambientazione di “Blade Runner”). Total Recall - Atto di forza
Buono il lavoro degli attori, grazie a un Colin Farrell sorprendentemente adatto al ruolo e a una Kate Beckinsale affascinante come al solito nel ruolo dell’ambigua moglie di Quaid. La Biel è meno incisiva che in altri recenti lavori (come “I Bambini di Cold Rock”), ma ci mette la sua solita professionalità, mentre del tutto irrilevante Bill Nighy nel ruolo del capo dei ribelli, a cui è dato pochissimo spazio. Per la gioia dei fan torna fugacemente anche il personaggio della prostituta con tre seni, qui interpretata da Kaitlyn Leeb.
“Total Recall – Atto di forza” è un riuscito film di fantascienza action/thriller, che ha il punto di forza nel distaccarsi nettamente dal precedente film che porta lo stesso nome. Se vogliamo andare a tessere un confronto, il nuovo “Total Recall” è di molto inferiore al vecchio per motivi che implicano la fantasia e l’utilizzo di elementi da film di genere che nel lavoro di Wiseman mancano, ma il risultato può comunque dirsi più che soddisfacente.

Visiona il trailer di TOTAL RECALL - ATTO DI FORZA


Votazione:  |  Registrati al forum e commenta la recensione

Tags.............................. total recall, atto di forza, len wiseman, colin farrell, jessica biel, kate beckinsale, philiph k. dick, ricordiamo per voi, memoria totale, remake, paul verhoeven, donna con tre seni

*Inserisci La Tua e-mail               
*Inserisci la e-mail del destinatario