NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |
: HMDB - HORROR MOVIE DATABASE  - il Primo Database Italiano di Film Horror :
Seleziona un criterio di ricerca..

Resident Evil : The Final Chapter
Regia: Paul W.S Anderson- Nazione:USA - Anno: 2017- Autore: Vincenzo De Divitiis

Diversi anni fa il dottor Markus sperimentò un nuovo farmaco, denominato T- Virus, per curare sua figlia Alicia da una grave malattia che provoca un invecchiamento precoce dell’organismo. Ma il farmaco ha l’unica grande controindicazione di infettare le persone rendendole bestie aggressive e cannibali e, una volta finite nelle mani sbagliate del Dottor Isaacs, diventa un’arma con cui la Umbrella Corporation tenta di annientare l’intera umanità. Ad anni di distanza e dopo aver superato mille peripezie, Alice ha la grande occasione di porre fine a tutto ciò grazie all’aiuto della Regina rossa, il computer di sicurezza dell’azienda, che le suggerisce di recarsi a Raccoon City per recuperare l’antidoto per il T- Virus che si sparge per via aerea. Ha così inizio l’ultima e scoppiettante lotta tra le forze del bene e quelle del male per salvare il mondo….non senza furenti scontri e, soprattutto, tanti colpi di scena e ritorni dal passato.

Per tutti coloro cresciuti a cavallo tra gli anni Novanta e Duemila il videogame della Capcom “Resident Evil” è stato sinonimo di pomeriggi passati chiusi in camera ad ammazzare zombie e mostri di ogni tipo tra una merenda e un’altra. Immaginate, dunque, il grande entusiasmo che nel 2002 accompagnò l’uscita del primo capitolo di una saga che in realtà fin dagli arbori, con l’allontanamento di George Romero dal progetto e altre beghe produttive, non sembrava nascere sotto una buona stella. Con il passare dei capitoli, infatti, l’entusiasmo iniziale ha lasciato il posto alla delusione poiché, eccezion fatta per l’ottimo terzo episodio diretto da Russell Mulcahy, tutti i sequel successivi si sono rivelati prodotti mediocri in cui l’horror veniva sacrificato sull’altare di una vena action di bassa lena e mal realizzata. evil
Non sfugge a questa china negativa neanche “Resident Evil : The Final Chapter “, sesto – e si spera ultimo – capitolo diretto da Paul W. S Anderson, colui che aveva iniziato la serie e ne ha scritto le sceneggiature. Ciò che ne viene fuori è un film mediocre, confusionario e senza una logica ben precisa se si pensa che è stata un’impresa ardua finanche riportare la trama di cui sopra.
Dal punto di vista della scrittura i difetti sono ormai quelli acclarati e cioè una sceneggiatura lacunosa che presenta colpi di scena forzati e personaggi che tornano dal passato senza una motivazione precisa e una caratterizzazione dei personaggi pari allo zero. Le cose non migliorano neanche se si guarda al lato del puro e semplice intrattenimento con il grande handicap rappresentato dal fatto che, come riscontrato anche nei capitoli precedenti, l’horror scompare completamente, con gli zombie quasi del tutto assenti e sostituiti da mostri volanti più tendenti ai dragoni tipici dei fantasy, e le numerose scene d’azione sono girate non nel migliore dei modi. Un esempio lampante, in tal senso, è la lunga, forse troppo, sequenza in cui Alice e i suoi compagni si difendono dal Dr. Isaacs e il suo esercito scaraventando loro contro colate di fuoco nella quale, tuttavia, non si capisce moltissimo e lo svolgersi degli eventi può essere solo immaginato. evil
Insomma, questo “Resident Evil: Final Chapter” è una barca che fa acqua da tutte le parti e dal naufragio non si salvano neanche i mono espressivi interpreti tra cui una Milla Jovovich il cui personaggio è tanto abile nell’ammazzare mostri di ogni tipo quanto piatto, Iain Glen nei panni del Dottor Isaacs e altri attori come Ali Larter, Shawn Roberts e Eoin Macken.
La saga di Resident Evil, in conclusione, saluta i suoi fan con un episodio finale mal riuscito, impalpabile e persino inconcludente poiché, come vedrete, il finale lascia inspiegabili porte aperte ad un ulteriore e inutile sequel.

Visiona il trailer di RESIDENT EVIL: THE FINAL CHIAPTER






Votazione:  |  Registrati al forum e commenta la recensione

Tags.............................. resident evil, capcom, milla jovovich, zombie, umbrella corporations, paul w.s anderson

*Inserisci La Tua e-mail               
*Inserisci la e-mail del destinatario