NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

Trailer e locandina italiani per "La pelle che abito", dal 23 settembre al cinema

La pelle che abitoQualche tempo fa (qui) vi abbiamo parlato di un curioso film, “La pelle che abito”, diretto da Pedro Almodòvar. Che c’entra il regista di “Tutto su mia madre” e “Gli abbracci spezzati” con l’horror? Sembra che – seppur in modo trasversale – qualche cosa c’entri, dal momento che questo suo ultimo film si lega neanche troppo velatamente al capolavoro di Georges Franju “Occhi senza volto”, a sua volta saccheggiato da tanto horror successivo (“Il diabolico Dottor Satana” e “I violentatori della notte” di Franco, “La mano che nutre la morte” di Garrone, etc..).

“La pelle che abito”, presentato all’ultimo Festival di Cannes, uscirà nei cinema italiani il 23 settembre distribuito da Warner Bros. e oggi abbiamo da mostrarvi la locandina e il trailer italiani.

Tratto molto liberamente dal romanzo di Theirry Jonque “Tarantula”, il nuovo film di Almodòvar racconta la storia di Robert Ledgard, un chirurgo plastico ossessionato dall’incidente che ha ridotto irriconoscibile la sua amata moglie, suicidatasi perché non sopportava la vista del suo corpo coperto da ustioni. Dopo vari tentativi falliti nella ricerca di una cura per casi come quelli della consorte, Robert sembra aver trovato la formula giusta per ricreare una pelle sintetica perfetta, però ha bisogno di qualcuno che possa fare da cavia al pericoloso esperimento.

“La pelle che abito” annovera nel cast nomi del calibro di Antonio Banderas, nel ruolo del chirurgo, Elena Anaya (“Nemico pubblico N.1”), Blanca Suàrez e Marisa Peredes.
Di seguito il trailer italiano, a lato la locandina.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 15/09/2011 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags La pelle che abito, Cannes 2011, Pedro Almodovar, Antonio Bandersa, Occhi senza volto, Franju, Tarantula, Elena Anaya