NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

E' morto Ken Russell

Ken RussellÈ morto all’età di 84 anni il regista britannico Ken Russell. Il decesso è avvenuto ieri in un ospedale londinese, dove il regista era ricoverato, a riferirlo è stato il figlio Alex che ha specificato che il padre è morto nel sonno.

Possiamo ricordare Ken Russell per opere che hanno fatto la storia del cinema grazie alla loro geniale visionarietà e per la voglia di scandalizzare, riuscendo spesso a far parlare di se. Tra i titoli più celebri del regista ci sono il dramma romantico “Donne in amore” (1969), “Tommy” (1975), biopic romanzato sui Who, “I Diavoli” (1971), il suo capolavoro accusato di blasfemia e “Whore – Puttana” (1991), intelligente e drammatica storia di una prostituta.

Russell non è stato parco di immagini visionarie e prettamente orrori fiche nei suoi film, ma spesso si è cimentato anche con l’horror vero, pur contaminandolo alla sua maniera con suggestioni rapite da generi differenti. Citiamo Ken Russell su queste pagine, dunque, soprattutto per le sue opere di genere quali il già citato “I Diavoli”, l’originalissimo “Stati di allucinazione” (1980) con William Hurt – Uomo scimmia, “Gothic” (1986), sulla nascita del romanzo di Frankenstein e “La tana del serpente bianco” (1988) con un giovanissimo Hugh Grant alle prese con una divinità serpente.

R.I.P. Ken Russell.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 28/11/2011 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags Ken Russell, morto, I diavoli, La tana del serpenete bianco, Stati di allucinazione, Gothic