NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

Aja produce il remake di "Maniac" ed Elija Wood lo interpreta!

Maniac RemakeL’uomo dei remake horror, ovvero il francese Alexadre Aja, sta per colpire ancora e stavolta il corpo del reato è “Maniac”, quel gioiellino di disturbante violenza diretto da William Lusting nel 1980. Stavolta però il regista di “Le colline hanno gli occhi” e “Piranha 3D” non firmerà la regia, ma si limiterà a vestire i panni di sceneggiatore e produttore insieme al fido collega Grégory Lavasseur. A dirigere il tutto ci penserà il connazionale Franck Khalfoun che aveva già diretto per Aja e Lavasseur “- 2: Il livello del terrore”.

Come ricorderete, “Maniac” raccontava la storia di Frank Zito, un corpulento e disadattato uomo qualunque che ogni notte andava a caccia di vittime, preferibilmente donne, da uccidere. Alle vittime veniva poi prelevato lo scalpo, con il quale Frank decorava i manichini che affollavano la sua abitazione. Il tutto condito da un’ossessione dell’uomo verso la madre morta che da bambino l’aveva molestato.

Il remake, attualmente in produzione, pare che sarà piuttosto fedele all’originale, sia in quanto a trama che a violenza estrema. La differenza sostanziale sta nel protagonista poiché se nel film originale i panni di Frank Zito erano indossati dall’ottimo caratterista Joe Spinell, sgradevole già ad un primo impatto visivo, in questo rifacimento il killer è impersonato da Elija Wood! Si, avete capito bene, la faccia da eterno ragazzino di Frodo dovrà risultare credibile come spietato serial killer. Riuscirà l’ex hobbit a non far rimpiangere Spinell? Sono già disponibili alcune immagini “rubate” dal set che mostrano Wood in azione…giudicate voi.

Maniac Remake

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 03/12/2011 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags Maniac, remake, william lusting, joe spinell, alexandre aja, franck khalfoun