NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"Il Tunnel dell'orrore" e "Howard", recensione DVD

Il tunnel dell'orrore DVDAncora due cult per la Pulp Video, etichetta distribuita da Cecchi Gori e sempre particolarmente attenta a recuperare chicche del passato.

A fine novembre è finalmente uscito in DVD “The Funhouse – Il tunnel dell’orrore”, uno dei film più celebri e più belli di Tobe Hooper, fino ad ora colpevolmente inedito su supporto digitale in Italia. “Il tunnel dell’orrore” è un cult vero e proprio che non può mancare nella videoteca personale di ogni horrorofilo, storia di genuina paura intrisa di citazionismo che ci ha fatto conoscere uno dei freak più terrorizzanti della storia del cinema.
Hooper, prima di finire in quel circuito di anonimato che da qualche anno lo ospita, era uno dei maggiori rappresentati della new-wave horror americana, grazie a capolavori come “Non aprite quella porta” e “Quel motel vicino alla palude”. Alla sua quinta regia di un lungometraggio (poco prima c’era stato il televisivo “Le notti di Salem” tratto da Stephen King), Hooper si dedicò a questo particolarissimo slasher capace di unire i topoi del filone alle atmosfere circensi del luna park. Il risultato è di altissimo livello, un film che diverte e spaventa allo stesso tempo, ricco di suspense e con alcuni accenti di morbosità che lasciarono il segno. Il mostro, poi, interpretato da Wayne Doba e inizialmente celato sotto una maschera che riproduce le fattezze karloffiane del mostro di Frankenstein, è un freak realmente spaventoso frutto del lavoro del mitico make-up designer Rick Baker. Un film che visto oggi funziona ancora magnificamente.

Howard e il destino del mondo DVDPer il mese di dicembre la Pulp Video propone tra gli altri uno (s)cult che forse oggi ingiustamente sta finendo nel dimenticatoio, “Howard e il destino del mondo”. All’epoca in cui uscì, il 1986, fu un disastro commerciale per la Universal e le tasche di George Lucas che l’aveva prodotto (finendo anche per rinnegarlo!): 35 milioni di dollari di budget per un guadagno mondiale di appena 10 milioni. Una catastrofe! E se il pubblico non aveva premiato, neanche la critica ci andò leggera, tanto da eleggere “Howard” uno dei peggiori film mai realizzati. Esagerazioni, dal momento che a posteriori “Howard e il destino del mondo” si è anche guadagnato una cerchia di fan pronti a difenderlo. Il film, diretto da Willard Huyck (“Il messia del Diavolo”), era tratto da un fumetto minore pubblicato dalla Marvel, Howard il papero, un prodotto per adulti che ha avuto la sfortuna di non incontrare una formula immediatamente riconoscibile nel momento di passare sul grande schermo. A primo acchito, infatti, “Howard e il destino del mondo” potrebbe sembrare un film per bambini, a causa di un protagonista con costume da papero, tanti effetti speciali e una consistente contaminazione con la commedia. In realtà, però, seppur ammorbidendo il fumetto, “Howard” è una commedia fantasy per ragazzi grandicelli, per non dire proprio adulti, vista una certa predisposizione a far paura e a riferimenti sessuali espliciti. Il film non fu capito, non trovò un pubblico pronto ad accoglierlo e l’insuccesso a questo punto va da se.
Per ogni persona nata negli anni ’80, il film su questo papero risucchiato dal suo mondo sulla Terra e costretto a scontrarsi prima con l’ostilità degli umani e poi con una razza di mostri alieni pronti a conquistare il pianeta è sinonimo di affettuosa nostalgia. Un film imperfetto ma visto oggi decisamente adorabile. E poi Lea Thompson nel ruolo della protagonista umana era uno schianto!

Il DVD di “Il Tunnel dell’orrore” è stato oggetto di lamentela da parte di qualche internauta per due motivi fondamentali: l’aspect ratio in 1.85:1 non rispetta l’originale in 2.35:1 e l’integralità si riferisce al theatrical cut italiano d’epoca. Sul primo aspetto c’è poco da dire, il formato del film proposto nel DVD della Pulp non è corretto. Sulla questione integralità, mancano due scene che sono contenute nelle edizioni home video estere, ovvero il momento in cui Liz e Richie fumano uno spinello in auto e la scena in cui i ragazzi assistono a uno striptease in un tendone del luna park. Ma bisogna mettere in chiaro che le scene in questione non hanno mai fatto parte dell’edizione italiana del film, per cui quella proposta dalla Pulp Video è l’edizione integrale italiana del film, per intenderci la stessa che nel 1981 uscì al cinema e che poi fu proposta in videocassetta.
Detto ciò, si può constatare che la qualità del video è più che sufficiente, stonando un po’ giusto nelle scene più buie che presentano un po’ di grana, mentre l’audio risulta un po’ ovattato.
Extra nella norma per i prodotti Pulp Video, con trailer originale, galleria fotografica e filmografia di Tobe Hooper.

Il DVD di “Howard e il destino del mondo” si trova nei canoni del prodotto senza infamia e senza lode. Edizione integrale con audio e video di buon livello ed esigui contenuti speciali (Trailer, teaser trailer e galleria fotografica). Giusto il formato è sfasato da un 1.85:1 originale in un 1.78:1.

CARATTERISTICHE DVD THE FUNHOUSE – IL TUNNEL DELL’ORRORE
Video: 1.85:1 - 16:9
Audio: Stereo Dolby Digital, 2.0, Italiano e Inglese; Dolby Digital 5.1 Italiano
Sottotitoli: Italiano
Extra: Trailer originale, Galleria fotografica, Filmografia Tobe Hooper.
Etichetta: Pulp Video
Distributore: Cecchi Gori Home Video
Prezzo consigliato: 9.90€

CARATTERISTICHE DVD HOWARD E IL DESTINO DEL MONDO
Video: 1.78:1 - 16:9
Audio: Stereo Dolby Digital, 2.0, Italiano e Inglese; Dolby Digital 5.1 Italiano
Sottotitoli: Italiano
Extra: Trailer cinematografico, Teaser trailer, Galleria fotografica.
Etichetta: Pulp Video
Distributore: Cecchi Gori Home Video
Prezzo consigliato: 9.90€

Per leggere la recensione di “Il tunnel dell’orrore” clicca qui.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 12/12/2011 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags Il tunnel dell'orrore, funhouse, Howard e il destino del mondo, DVD, home video, cecchi gori, pulp video