NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"Stuck" e "The Reef", recensioni DVD

Stuck DVDTra le ultime uscite in home video dell’etichetta Delta Pictures, distribuita da Medusa, ci sono due film che sicuramente desteranno molto interesse tra gli appassionati di cinema di genere: “Stuck” e “The Reef”. Spesso attenta al recupero di recenti film horror/thriller “di nicchia”, come il rape&revenge “Extrema – Al limite della vendetta”, “Leslie, il mio nome è il male”, “La casa della peste” e “Shuttle – L’ultima corsa verso l’oscurità”, la Delta Pictures si occupa stavolta due film che erano stati colpevolmente tralasciati dalla distribuzione nazionale.

“Stuck”, uscito in Italia a ridosso delle festività natalizie, è un dramma grottesco/splatter di quel genio di Stuart Gordon. La pellicola risale al 2007, con tanto di passaggio a Cannes, e conta nel cast due star non di sicura presa sul pubblico dei blockbuster ma comunque conosciute, come Mena Suvari e Stephen Rea. Inspiegabilmente il film è stato completamente dimenticato dai nostri distributori fino a oggi e sarebbe stato un peccato non poter vedere ufficialmente questa chicca che gioca col paradosso. “Stuck” è tratto da una storia vera, stando alla didascalia in apertura del film, eppure la situazione raccontata è del tutto incredibile…certo, Gordon, autore anche del soggetto, ci ha messo un bel carico da 90 e soprattutto la parte finale, troppo apertamente da b-movie, lo da a vedere. Però il film funziona, è veloce, assurdamente divertente e i due attori appaiono molto partecipativi, sia la schizofrenica Suvari che il dimesso Rea. E la frecciatina alla società del menefreghismo è ben evidente.

the reef “The Reef” si rifà invece allo sfruttato filone del beast movie, trattato però con quel piglio di drammatico realismo inaugurato da “Open Water”. E infatti anche questo film australiano si dice ispirato a una storia vera, proprio come il film di Chris Kentis e il suo sequel apocrifo “Alla deriva”. Fortunatamente “The Reef” si discosta dalla massa dei prodotti horror su squali e terrori acquatici prodotti negli ultimi dieci anni, solitamente di scarso o nessun interesse, rivelandosi un bell’esperimento di angoscia e tensione. Gli squali si vedono poco ma il pericolo è sempre costante e Traucki sa gestire i tempi e la suspense con gran maestria. Il film è datato 2010, ma in Italia è arrivato in DVD questo gennaio.

L’etichetta ha distribuito i due film in questione solo in DVD (niente Blu Ray, dunque) in edizioni nella norma. Entrambi presentano i film nel corretto formato video e con una buona resa che, soprattutto nel caso di “The Reef”, tende ad esaltare i colori dello scenario naturale. Bene l’audio in 5.1, limpido e potente nei canoni dei prodotti ben curati. Extra minimi per “Stuck”, che contano semplicemente il trailer e la gallery fotografica, oltre a una serie di trailer in italiano dei film Delta Pictures. Trailer contenuti anche negli extra di “The Reef”, a cui si aggiungono anche qui il trailer del film, la galleria fotografica e un making of molto completo della durata di 24 minuti e addirittura doppiato in italiano.

CARATTERISTICHE DVD STUCK
Video: 1.78:1 (16:9)
Audio: Italiano 5.1 e 2.0, Inglese 2.0
Sottotitoli: Italiano, Italiano per non udenti
Extra: Trailer, Gallery fotografica, altri Trailers

CARATTERISTICHE DVD THE REEF
Video: 1.78:1 (16:9)
Audio: Italiano 5.1 e 2.0, Inglese 2.0
Sottotitoli: Italiano, Italiano per non udenti
Extra: Trailer, Gallery fotografica, Making of, altri Trailers

Se volete leggere le recensioni dei film qui trattati cliccate sui link sottostanti.
Stuck
The Reef

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 04/02/2012 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags stuck, stuart gordon, the reef, delata pictures, medusa home video, inediti, recensioni, DVD