NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"La Rivolta di Frankenstein" e "La Vendetta del Mostro": recensioni DVD

La rivolta di frankenstein dvdPer la Pulp Video questo è un periodo di classici dell'horror!
Sono usciti proprio negli scorsi giorni, infatti, in edizione DVD due sequel di celebri saghe horror: "La rivolta di Frankenstein" e "La vendetta del mostro".

Per quanto riguarda "La rivolta di Frankenstein" si tratta del terzo film della lunga saga inaugurata dalla Hammer Film Production nel 1957 con "La maschera di Frankenstein", in cui la celebre casa di produzione britannica rielaborava il mito di Frankenstein prendendo le distanze dal romanzo di Mary Shelley (e dal film con Boris Karloff) per un bellissimo e personalissimo film in cui Peter Cushing (il barone Frankenstein) e il mostro (Christopher Lee) portavano in scena un duetto pressoché perfetto. Al film diretto da Fisher seguì "La vendetta di Frankenstein" l'anno dopo, sempre diretto da Fisher, e nel 1964 arrivò questo terzo capitolo, che pur seguendo il finale del film del '58 e riportando Cushing nel ruolo del barone, crea uno strano senso di distacco dai film di Fisher. Alla regia stavolta c'è Freddie Francis, uno che in seguito diventerà celebre per gli horror a episodi della Amicus, e questo senso di distacco deriva soprattutto dal look del mostro che tenta di scimmiottare (malamente) quello classico alla Karloff, dal momento che la Universal Pictures, detentrice dei diritti su quel mostro, stavolta era coinvolta nella produzione. Il film ovviamente non è malvagio perchè rispetta i topoi classici del personaggio e comprende le irresistibili atmosfere della Hammer, però narrativamente è debole e poco innovativo e stranamente il mix sex&violence di cui la Hammer si stava a poco a poco colorando qui è del tutto assente.
La saga hammeriana di Frankenstein proseguirà - al pari passo con quella su Dracula - fino al 1974 con il buon "Frankenstein e il mostro dell'inferno" e attribuendo al sempre disponibile Cushing (che a parte "Gli orrori di Frankenstein" interpreta sempre il ruolo del barone) fantasiose creature che sempre più si distanziavano dal romanzo d'origine.

La vendetta del mostro
Discorso differente ma non troppo per "La vendetta del mostro", sequel-lampo di "Il mostro della laguna nera", che la Universal Pictures affidò sempre a Jack Arnold all'indomani del grande successo del primo film. Qui ci troviamo di fronte a un buon film che però paga il pegno di essere il sequel di uno di quei cult imprescindibili del genere. Arnold svolge bene il suo ruolo su commissione ed è apprezzabile il voler incentrare la vicenda interamente sul mostro, anche se così facendo si crea una sovraesposizione che annulla ogni motivo di timore/meraviglia alla visione della creatura. Il problema maggiore di "La vendetta del mostro" è la mancanza di un'idea forte alla base che si limita a riproporre la struttura del film precedente con una parte centrale un pò troppo statica e ripetitiva. Gillman, ovvero il mostro della laguna nera, è realizzato molto bene, perfino migliorato in confronto al già buon look del film precedente e alcune scene puramente horror nella parte finale sono molto riuscite. Purtroppo, però, il film nel complesso non lascia il segno come il primo capitolo. Seguirà un terzo, "Il terrore sul mondo", che invece punterà tutto sull'innovazione della storia e anche del mostro.

I DVD appena editati dalla Pulp Video hanno un problema piuttosto evidente: la traccia audio italiana. In entrambi i casi si sente un fastidioso fruscio di fondo e nel caso specifico di "La rivolta di Frankenstein" nella traccia in 5.1 c'è anche un effetto rimbombo per gli effetti sonori e le musiche, oltre che un paio di brevissime scene in cui l'audio salta lasciando il film muto. Ad eccezione di questo problema, questi dvd sono di livello medio, presentano una qualità video buona - in particolare nel caso di "La rivolta di Frankenstein" - e un aspect ratio in 4:3. Contenuti extra nella norma Pulp Video, con trailer, photogallery e il commento audio (in inglese non sottotitolato) per "La vendetta del mostro".

Caratteristiche DVD LA RIVOLTA DI FRANKENSTEIN
Video: 1.33:1 (4:3)
Audio: Dolby Digital 5.1 Italiano, 2.0 Italiano e Inglese
Sottotitoli: Italiano
Extra: Still Gallery, Manifesti cinematografici, Trailer

Caratteristiche DVD LA VENDETTA DEL MOSTRO
Video: 1.33:1 (4:3)
Audio: Dolby Digital 5.1 Italiano, 2.0 Italiano, Inglese
Sottotitoli: Italiano
Extra: Photogallery, Trailer originale, Commento audio in lingua originale

Se volete leggere la recensione di LA RIVOLTA DI FRANKENSTEIN cliccate sul titolo

Se volete leggere la recensione di LA VENDETTA DEL MOSTRO cliccate sul titolo

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 22/04/2012 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags la vendetta del mostro, il mostro della laguna nera, sequel, la rivolta di frankenstein, dvd, pulp video, recensioni