NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"Viaggio nell'isola misteriosa", recensione del Blu Ray 3D

Viaggio nell'isola misteriosa 3DMolti attribuiscono ad "Avatar" il ruolo di film della rivoluzione del 3D, lo spartiacque tra l'utilizzo degli occhialini anaglifi e la stereoscopia digitale, eppure il primo film ad uscire nei cinema utilizzando il moderno 3D è stato "Viaggio al centro della Terra", fanta-avventuroso diretto da Eric Brevig con Brendan Fraser protagonista, ispirato al celebre romanzo di Jules Verne. Ora "Viaggio al centro della Terra" acquista un sequel, "Viaggio nell'isola misteriosa", che oltre ad amplificare l'utilizzo del 3D ha il pregio di porsi in modo originale nel meccanismo della serializzazione.

"Viaggio nell'isola misteriosa" segue un doppio binario per ergersi come sequel: da una parte si ricollega direttamente a "Viaggio al centro della Terra" tramite la presenza dell'attore protagonista Josh Hutcherson, dall'altra utilizza l'originale trait-d'union della letteratura di Verne per creare una saga cinematografica che serializzi l'opera omnia dello scrittore francese. Dunque, per questo secondo capitolo si attinge - come da titolo - al romanzo L'isola misteriosa (già portata sul grande schermo con gli effetti speciali di Ray Harryhausen) e a "20.000 leghe sotto i mari", trovando anche sagaci connessioni con Robert L. Stevenson e Jonathan Swift. E ovviamente si lasciano strade aperte nell'epilogo per un ulteriore sequel verniano. Detta così sembra quasi un'impresa pedagogica, ma ovviamente non è così e "Viaggio nell'isola misteriosa" è soprattutto un grande spettacolo d'intrattenimento.
Agli sceneggiatori e al regista Brad Peyton sembra non interessare molto la costruzione dei personaggi, che hanno degli elementi basilari unici a caratterizzarli, piuttosto interessano divertenti collegamenti interletterari e azione fragorosa e vertiginosa che valorizzi al massimo l'utilizzo del 3D. E l’effetto stereoscopico è proprio uno dei punti forte di “Viaggio nell’isola misteriosa” che, pur utilizzando la profondità di campo come mezzo primario per veicolare la terza dimensione, riesce a offrire un “effetto luna park” irresistibile. L’immersione dello spettatore è completa e alcune sequenze hanno una resa spettacolare tale da fare di “Viaggio nell’isola misteriosa” uno dei migliori prodotti in 3D sul mercato.

L’ottimo blu ray disc distribuito da Warner Bors. restituisce l’effetto 3D in modo uguale (se non addirittura migliore) a come era in sala, esaltato anche da una resa video di qualità molto alta e da una codifica audio in DTS-HD pressochè perfetta. Completano questa soddisfacente edizione blu ray i contenuti extra composti da una mappa interattiva che illustra luoghi e fauna dell’Isola misteriosa con alcuni contributi video (per un totale di 20 minuti circa), sei scene eliminate e le gag.
“Viaggio nell’isola misteriosa” è disponibile in DVD singolo, in versione Blu Ray Disc + Copia digitale e in versione Blu Ray 3D + Blu Ray Disc + Copia digitale.

Caratteristiche Blu Ray Disc di VIAGGIO NELL’ISOLA MISTERIOSA 3D
Video: 1089p Hight Definition 1.85:1 (16:9)
Audio: Dolby Digital 5.1 Italiano, Spagnolo, Tedesco, Francese. DTS HD Master Audio 5.1 Inglese.
Sottotitoli: Italiano per non udenti, Inglese per non udenti, Francese, Spagnolo, Tedesco per non udenti, Danese, Olandese, Finlandese, Svedese, Norvegese.
Extra: Are you strong enough to survive mysterious island? La mappa interattiva; Le gag; Scene inedite.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 22/06/2012 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags viaggio nell'isola misteriosa, 3D, blu ray disc, dvd, the rock, dwayne johnson, vanessa hudges, josh hutcherson, sequel, recensione