NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"Starship Troopers - L'Invasione" e "Resident Evil: Damnation", recensioni DVD

Starship Troopers L'invasioneDoppio appuntamento con l'animazione per adulti targata Sony Pictures, dal momento che sono recentemente stati distribuiti in DVD e Blu Ray Disc due titoli che faranno contenti i fan della fantascienza e dell'horror: "Starship Troopers - L'invasione" e "Resident Evil: Damnation".
Si tratta di due sequel in animazione computer grafica che vanno a inserirsi direttamente nella storyline delle rispettive saghe a cui appartengono. Ma se "Starship Troopers - L'invasione" è chiaramente il quarto capitolo della serie iniziata da Paul Verhoeven, "Resident Evil: Damnation" appartiene a un universo più ampio che va ad unire i videogame al precedente film in CGI, "Resident Evil: Degeneration".

"Starship Troopers", che una trasposizione a cartoni animati l'aveva già avuta con una breve serie per la tv, deriva da un romanzo di Robert A. Heinlein, "Fanteria dello spazio, che fu trasposto in lungometraggio dal geniale Paul Verhoeven con il riuscitissimo film del 1997. Un'organizzazione militare di stampo fascista contro insettoni dall'oltrespazio in un tripudio di azione e splatter che generò ben due sequel direct to video, il buon "Straship Troopers 2 - Eroi della Federazione" e il meno riuscito "Starship Troopers 3 - L'arma segreta". Ora, abbandonata momentaneamente la linea live action (ma qualche mese fa si parlava già di reboot con nuovo adattamento del romanzo di Heinlein), il quarto capitolo giunge sotto forma di film d'animazione diretto dall'esperto Shinji Aramaki.
Il taglio con i precedenti film live action è netto e non solo per l'evidente cambiamento della tecnica realizzativa utilizzata ma anche per il look generale e il linguaggio. Se nei precedenti film si faceva una critica al sistema militare statunitense esaltandone il machismo e il patriottismo, qui si perde questa caratteristica, trattando i personaggi e gli eventi come un film d'azione fantascientifica abbastanza standardizzato. Gli eroi sono tali anche se accusati di qualche crimine e si combatte più per salvare la propria pelle che per chissà quale ideale da lavaggio del cervello. Inoltre si va a perdere quella violenza esplicita che caratterizzava il film di Verhoeven e in parte il suo sequel, seguendo piuttosto la linea più soft già intrapresa dal terzo film, anche se non mancano situazioni erotiche che si ricollegano al primo film oltre che strizzano l'occhio soprattutto all'immaginario hentai.
"Starship Troopers - L'invasione", che riporta in scena i personaggi di Johnny Rico, Carmen Ibanez e Carl Jenkins, è comunque un divertente e ritmato film d'azione che sa intrattenere e porta la saga a un gradino successivo, quello spaziale, dal momento che è quasi interamente ambientato nello spazio, mostrando dunque anche un look differente per l'amata fanteria, ingabbiata qui in tute che ricordano da vicino quelle dei personaggi dei videogame "Halo" e "Dead Space". Da quest'ultimo, poi, riesce anche a rubare qualche riuscito momento di tensione.

Resident Evil Damnation DVD"Resident Evil: Damnation" è il sequel diretto di "Resident Evil: Degeneration", che era a sua volta il primo film in computer grafica tratto dalla celebre saga di videogame della Capcom. Questi due film hanno il compito di andarsi a collegare direttamente ai videogiochi ignorando completamente quello che succede al cinema con la saga live action creata da Paul W. S. Anderson e in particolare "Damnation" funge da prologo al gioco "Resident Evil 6", che è stato distribuito subito dopo l'uscita del film.
In "Resident Evil: Damnation" ritroviamo l'agente speciale americano Leon S. Kennedy, inviato nella Repubblica Slava dell'Est per verificare se le voci che vogliono l'utilizzo di speciali armi bio-organiche siano fondate. Nella Repubblica Slava dell'Est, che è un piccolo stato nato dalle ceneri dell'Unione Sovietica, è però in atto una sanguinosa guerra civile che contrappone il governo guidato da Svetlana Belikova alla resistenza di ribelli che combattono per la libertà. Ovviamente le armi bio-organiche ci sono e Leon si troverà a combattere fianco a fianco con i ribelli contro zombi mutati, lickers e terribili Tyrant.
Decisamente superiore al suo antesignano "Degeneration", questo "Damnation" ha un pregio indiscutibile: la veste grafica superlativa! Tecnicamente parlando è perfetto e grazie all'utilizzo della motion capture, i personaggi sembrano quasi veri. Comunque anche la storia è sufficientemente accattivante e coinvolgente, andando a collegare per atmosfere e preponderanza di azione questo titolo ai più recenti capitoli di "Resident Evil" per console, in cui azione, fanta-politica e spionaggio vanno a intrecciarsi in trame apparentemente più complicate di quanto in realtà siano. Comunque un buon prodotto "Resident Evil: Damnation", in cui la violenza visiva rimane moderata e lascia il passo a spettacolari scene d'azione che culminano in uno scontro finale ricco d'adrenalina.

Molto buone le edizioni DVD dei due film distribuiti da Sony Pictures Home Entertainment che, forti anche dell'animazione in CGI, presentano una nitidezza video superiore alla media. Soprattutto "Resident Evil: Damnation" si presenta visivamente molto bene, con colori accesi e sempre adeguati alle diverse sfumature di cui il film fa uso. Buono anche comparto audio che con una codifica in dolby digital 5.1 riesce ad esaltare il grande uso di effetti sonori.
Extra mediamente esaustivi con un ricco dietro le quinte diviso in undici parti per "Starship Troopers", a cui fanno seguito alcune scene eliminate, il commento audio del regista, i trailers e un curioso video in cui ci sono alcune scene ridoppiate in maniera comica. Stesso video umoristico c'è anche per "Resident Evil", oltre a due making of che approfondiscono la realizzazione del film; anche in questo caso non mancano i trailers.

Caratteristiche DVD di STARSHIP TROOPERS - L'INVASIONE
Video: 1.78:1 (Anamorfico 16:9)
Audio: Dolby Digital 5.1 Italiano, Inglese.
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Danese, Finlandese, Norvegese, Svedese.
Extra: Dietro le quinte: documentario in 11 parti, Scene tagliate, Risate sul set, Commento del regista, Trailers.

Caratteristiche DVD di RESIDENT EVIL: DAMNATION
Video: 1.78:1 (Anamorfico 16:9)
Audio: Dolby Digital 5.1 Italiano, Inglese, Tedesco.
Sottotitoli: Italiano non udenti, Inglese non udenti, Danese, Finlandese, Norvegese, Svedese, Tedesco, Turco.
Extra: Le Plagas - gli organismi da guerra, Filmato: il dna della dannazione, Risate sul set, Trailers.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 30/10/2012 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags resident evil damnation, videogame, cgi, starship troopers 4, l'invasione, sony pictures home entertainment, dvd, blu ray disc, recensione