NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"Il trono di spade", recensione della prima stagione in Blu Ray

Il trono di spadeDistribuito da HBO e Warner Bros. arriva finalmente anche in home video (sia DVD che in alta definizione Blu Ray Dic), l'acclamata serie tv "Il trono di spade", per il momento solamente nella sua prima stagione.

Tutto ha inizio da un romanzo fantasy, anzi da un ciclo di romanzi, come ormai più spesso accade soprattutto nel cinema, che - da "Harry Potter" ad "Hunger Games" - è solito attingere dalla letteratura di genere fantastico per sfornare blockbuster di successo. Su carta si chiama "Cronache del ghiaccio e del fuoco", una serie di libri epico/medievali che sfociano nel fantasy scritti dall'autore americano George R. R. Martin e che il buon successo di vendite ha fornito l'idea alla HBO - già artefice di "I Soprano", "True Blood" e "Boardwalk Empire" - di trasformarla in una serie tv per adulti. Nasce così "Games of Thrones", in Italia è "Il trono di spade", che nella sua prima stagione traspone il primo romanzo della saga, "A Game of Thrones", appunto, che in Italia è uscito diviso in due parti ("Il trono di spade" e "Il grande inverno") edito da Mondadori.
"Il trono di spade" ha avuto, giustamente, un ottimo riscontro di pubblico ed è stato applaudito dalla critica, vincendo una sfilza di premi tra cui anche un Golden Globe. Il motivo di tale successo? Facile! "Il trono di spade" è realmente una serie di grandissima qualità sotto tutti i punti di vista.
Diciamo che quando si parla di serie televisive che trattano argomenti fantastici raramente ci vengono alla mente prodotti realmente adulti, ricoducendoci più che altro a serie per ragazzi. "Il trono di spade", che per la tv è stato ideato dall'esperto David Benioff e D.B. Weiss, si approccia al genere in modo più che altro storico/avventuroso, con la consapevolezza che di storico c'è ben poco, visto che parliamo di luoghi, eventi e personaggi che scaturiscono interamente dalla fantasia. Eppure questa serie tv è estremamente realistica nel tratteggio dei suoi personaggi, nelle dinamiche che li fanno interagire, negli scenari e nei costumi. Ci troviamo palesemente nel Medioevo, anche se immaginario, un impero formato da sette Regni, ognuno appartenente a una casata e tutti controllati da un Re. Nel momento in cui il Re muore in una battuta di caccia, è corsa alla successione, visto che per correttezza dovrebbe essere il suo primo cavaliere a sedere sul trono di spade, ma una trama intricata fatta di tradimenti, bugie e proli illegittime portano a un repentino cambiamento. Un tutti contro tutti che porta a conseguenze sanguinose.
Ed è proprio il sangue a scorrere copioso in questa serie, insieme a scene di sesso molto spinte che legano con doppio nodo “Il trono di spade” alla rivoluzione sex&gore portata al successo dalla serie “Spartacus” e qui ripresa con tono meno fumettistico. Di tanto in tanto comunque anche l’horror e il soprannaturale entrano nell’immaginario di “Il trono di spade”, con un folgorante e inquietantissimo prologo a base di morti che risorgono e il mistero degli “estranei” che aleggia su tutta la serie, soprattutto per quello che riguarda la storyline dei Guardiani della notte, a cui si vanno ad aggiungere draghi e stregoneria.
Ma uno dei punti forti di questa serie sono i personaggi e il modo in cui sono caratterizzati, un’ottima scrittura che li rende simpatici o antipatici ma tutti autentici e memorabili, in grado di creare trasporto ed empatia nello spettatore, merito che va attribuito anche ai bravissimi attori coinvolti, tra cui si ricordano Sean Bean, Peter Dinklage, Lena Headey, Emilia Clarke, Jason Momoa e Kit Harington oltre che un mucchio di altri azzeccati attori.
Forse il punto a sfavore di “Il trono di spade” è la complessità del mondo che porta in scena, a volte deficitaria per una serie da 10 puntate: tanti personaggi con nomi complicati le cui vicende si intrecciano tutte tra loro, porta a uno smarrimento iniziale e lo spettatore che non abbia già letto i romanzi ha bisogno sicuramente di 4-5 puntate per entrare realmente nel vivo della vicenda, che inizialmente appare sicuramente fumosa. Ma il passare degli episodi sicuramente catturerà e appagherà qualsiasi spettatore, considerando anche gli sviluppi imprevedibili e la quantità di ottimi colpi di scena di cui la prima stagione si fa forte.

L’ottimo cofanetto blu ray distribuito dalla Warner contiene tutta la prima stagione in una lussuosa confezione che si apre ad organetto e contiene 5 dischi più un booklet contenete la guida agli episodi, l’albero genealogico delle casate e la mappa dell’Impero.
La resa video è magnifica e l’HD esalta gli scenari naturali della serie e la bellissima fotografia dando un senso di profondità davvero spettacolare. Anche l’audio italiano in DTS-HD 5.1 è di grande qualità e pronto ad esaltarne il prodotto.
Ogni disco contiene, oltre alle puntate, dei contenuti extra che nel complesso raggiungono una gran quantità di ore di approfondimenti sulla mitologia della serie (la guida di Westeros) e sui singoli episodi (guida agli episodi e anatomia di un episodio). C’è poi un making of di circa 30 minuti sull’intera serie, con interviste agli attori e ai realizzatori, un documentario che confronta la serie tv ai romanzi, uno speciale sui Guardiani della notte, uno sulla lingua dei Dothraki, un making of sui titoli di testa della serie, le schede dei vari personaggi e il commento audio di cast e crew. Inoltre ci sono una serie di easter eggs nascosti nei vari dischi.

Caratteristiche Blu Ray Disc di IL TRONO DI SPADE – STAGIONE 1
Video: 1080p Hight Definition 1.78:1 (16:9)
Audio: DTS HD Master Audio 5.1 Italiano e Inglese.
Sottotitoli: Italiano per non udenti, Inglese per non udenti, Ceco.
Extra: Guida completa di Westeros, Guida agli episodi, Anatomia di un episodio, Le uova di drago nascoste (easter eggs), Making of “Il trono di spade”, Creazione dell’Open Show, Dal libro allo schermo, I guardiani della notte, Creare la lingua Dothraki, Profilo dei personaggi, Commenti audio.


Il trono di spade

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 19/11/2012 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags il trono di spade, games of thrones, blu ray disc, dvd, recensione, emilia clark, sean bean, hbo, warner bros, george r.r. martin, cronache del ghiaccio e del fuoco