NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"Le paludi della morte", recensione DVD

Le paludi della morte dvdDopo la partecipazione in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2011 e una fugace apparizione nei cinema italiani lo scorso giugno, “Le paludi della morte” arriva in home video DVD e Blu Ray Disc targato 01 Distribution - Rai Cinema.

Alla sua seconda regia dopo il dramma “Morning”, la figlia d’arte Ami Carnaan Mann decide di seguire l’orma del thriller con caccia all’assassino che tanto è andato di moda negli Stati Uniti dopo il successo di “Seven”. E per certi aspetti “Le paludi della morte” ce lo ricorda il film di Fincher e i suoi derivati, sia per quanto riguarda gli omicidi rituali, sia per la sfida che l’assassino istaura direttamente con la polizia e per l’assortita coppia di poliziotti che seguono il caso. E infatti il bel film della Mann sembra quasi arrivare fuori tempo massimo, così ammantato di un’atmosfera anni ’90 che può apparire come un’arma a doppio taglio. Qualcuno potrebbe definirlo concettualmente vecchio, qualcun altro semplicemente classico. E penso che l’intenzione della Mann fosse proprio quella di evitare le derive modaiole e action che ormai fanno rima con poliziesco americano, un po’ come il papà Michael – qui produttore –ha fatto con certo cinema ideosincratico action/noir.
“Le paludi della morte” nasce da fatti di cronaca realmente accaduti, come ci informa un avviso in sovrimpressione a inizio film e a rendercelo noto è lo sceneggiatore ed ex agente della DEA Don Ferrarone che, durante una task force a Texas City, apprese da due agenti locali i misteriosi fatti delittuosi che dal 1969 si susseguono da quelli parti, soprattutto nella zona paludosa, le Texas fileds. È dunque da tali storie e dalle suggestioni del luogo, nonché proprio dalle figure dei due agenti, che nasce “Le paludi della morte”, un film avvincente e con degli ottimi personaggi che trovano nelle interpretazioni degli attori ancora maggior convinzione. Bravissimi i due protagonisti Sam Worthington e Jeffrey Dean Morgan, che danno vita a due credibilissimi e vulnerabili detective, ma non da meno sono la tenace – e ormai lanciatissima – Jessica Chastain e la giovane Chloe Moretz.

Il DVD targato 01 Distribution gode di una buona qualità video e di un ottimo audio. La prima risente di una leggera grana nelle scene più buie, ma l’effetto è voluto dagli stessi realizzatori del film che hanno girato in digitale e poi riversato in pellicola; l’immagine comunque è estremamente pulita e nitida per la quasi totalità delle scene, esaltate comunque dai toni spenti della fotografia. Potente e nitido l’audio nella traccia italiana in dolby digital 5.1, mono per quella in inglese.
I contenuti extra comprendono il trailer e una serie di quattro interviste agli attori e alla regista per un totale di circa 20 minuti.

Caratteristiche DVD LE PALUDI DELLA MORTE
Video: 2.35:1 (16:9)
Audio: Italiano Dolby Digital 5.1, inglese 2.0
Sottotitoli: Italiano per non udenti
Extra: Interviste, Trailer.

Se vuoi leggere la recensione di LE PALUDI DELLA MORTE clicca su questo link.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 30/11/2012 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags le paludi della morte, texas killing fields, venezia 2011, ann canaan mann, 01 distribution, rai cinema, dvd, blu ray disc, recensione