NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

Il Blu Ray 3D di "ParaNorman", una recensione

Paranorman blu ray 3dIl 2012 è stato l’anno del cartoon horror, dal momento che una curiosa tendenza si è sviluppata nel settore del cinema d’animazione, ovvero quella di affrontare tematiche e personaggi cari al mondo dell’immaginario orrorifico. A dare inizio alle danze a questo mini-filone è stato proprio “ParaNorman”, un bel cartoon sviluppato dallo studio Laika (quelli di “Coraline e la porta magica”, altro film che con l’horror ha tanto a che spartire) a cui hanno fatto seguito con risultati alterni “Hotel Transilvania”, “La bottega dei suicidi” e, più recentemente, “Frankenweenie”.
Ora “ParaNorman” è in home video distribuito da Universal Pictures in DVD, Blu Ray e Blu Ray 3D.

Norman non è un ragazzino come tutti gli altri. Eh no! Perché Norman vede la gente morta! E così come accadeva nel film “Il sesto senso”, questa facoltà ha più il sapore di una maledizione, che in primis causa al ragazzino grande impopolarità a scuola. Ma Norman ha anche una grande responsabilità, perché Blithe Hollow – la città in cui vive – è stata colpita dalla maledizione di una strega che molto tempo prima venne giustiziata dai paesani bigotti. La strega ha promesso che i suoi aguzzini saranno condannati a tornare come morti viventi e gli abitanti di Blithe Hollow ne saranno perseguitati per sempre! Ora, in occasione dell’anniversario della morte della strega, Norman sarà l’unico in grado a poter affrontare la maledizione e l’orda di morti viventi che si ridesteranno dalle tombe.
Questa, in poche parole, è la storia di “ParaNorman”, film che i registi Sam Fell e Chris Butler scrivono e dirigono utilizzando magnificamente la tecnica della stop-motion, strizzando l’occhio sicuramente a certo tipo di b-movies che andavano in voga negli anni ’80 e infarcendo la vicenda di quegli adorabili luoghi comuni da classica storia americana tipica del periodo di Halloween. Non è un caso, infatti, che il film si apra proprio con una scena alla “grindhouse” – con tanto di effetto pellicola usurata – in cui vediamo una ragazza attaccata da uno zombie mangia-cervello che poi scopriamo essere parte di un film che Norman sta guardando alla tv insieme al fantasma di sua nonna. Lo spirito di “ParaNorman” (passatemi il gioco di parole) sta tutto qui, ovvero voler omaggiare certo tipo di cinema per ragazzi cresciuti che andava un venticinquennio fa, dai primi due capitoli di “Il ritorno dei morti viventi” a “Scuola di mostri” e “La notte di Halloween”, tutta una serie di pellicola entrate nel cuore di molti ex adolescenti. Per questo motivo, forse, “ParaNorman” ha trovato qualche resistenza nel pubblico, perché percepito troppo spaventoso per i bambini ed erroneamente troppo infantile per gli adulti. Ma questa è un po’ la filosofia della casa di produzione Laika, che con quel gioiello di “Coraline e la porta magica” aveva già dato assaggio di questo (magnifico) paradosso. “ParaNorman” è comunque un film di qualità, ben scritto e con dei personaggi simpatici con i quali è facile entrare in empatia. Forse difetta nel ritmo che, paradossalmente, si infiacchisce proprio quando si entra nel vivo della vicenda, ovvero con l’entrata in scena degli zombi, risultando invece molto più avvincente e divertente nella lunga parte di preparazione iniziale.
A parere di chi scrive, “ParaNorman” è comunque il miglior lungometraggio d’animazione del 2012 insieme a “Ralph Spaccatutto”.

Il Blu Ray Disc distribuito da Universal Pictures e da noi analizzato è la versione che contiene la visione in 2D e quella in 3D del film. Eccellente sotto l’aspetto tecnico, con un video nitidissimo che esalta i colori tipicamente gotici del lungometraggio e una fluidità delle immagini che spesso ritroviamo nei moderni film d’animazione che arrivano in alta definizione. Ottimo anche il comparto sonoro in DTS Digital Sorround 5.1 per la traccia italiana, che diventa DTS-HD per quella in lingua originale inglese.
Di buona qualità anche la visione in 3D, che restituisce in pieno anche per la visione casalinga l’esperienza tridimensionale della sala cinematografica.
Molto ricco il comparto extra che presenta un lungo documentario (50 minuti) con il dietro le quinte del film (Dietro il velo), a cui vanno ad aggiungersi tutta una serie di documentari (8 per l’esattezza) della durata di 10-15 minuti l’uno, che approfondiscono l’intera realizzazione del film. Ci sono anche tre sequenze con animazione preliminare, visionabili con commento dei realizzatori, della durata complessiva di circa 9 minuti e il commento dei registi attivabile per la versione in 2D del film.

Se vuoi leggere la recensione di “ParaNorman” clicca qui.

Caratteristiche Blu Ray 3D di PARANORMAN
Video: 1080p Hight Definition 2.40:1
Audio: DTS HD Master Audio 5.1 Inglese; DTS Digital Sorround 5.1 Italiano, Tedesco, Turco; Dolby Digital 5.1 Greco, Islandese, Rumeno, Slovacco.
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Tedesco, Greco, Islandese, Rumeno, Turco, Slovacco.
Extra: Dietro il velo: Il dietro le quinte di Paranorman; Sequenze Animate preliminari; Commento delello sceneggiatore/regista Chris Butler e del regista Sam Fell; Documentari speciali.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 15/02/2013 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags paranorman, 3d, blu ray, dvd, laika, universal pictures, coraline e la porta magica, recensione, cartoon horror, zombi, maledizioni, streghe, blithe hollow