NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

Scrivi il sequel del corto che ha ispirato "La Madre": i vincitori!

La MadrePrima dell’uscita nelle sale italiane di “La Madre”, l’horror prodotto da Guillermo Del Toro e tutt’ora al cinema, avevamo proposto un gioco in collaborazione con la Universal Pictures che distribuisce il film in Italia. Scopo del gioco era scrivere il soggetto per un sequel al cortometraggio “Mamà” che aveva ispirato proprio il film “La Madre” (qui tutte le informazioni sul gioco e il corto Mamà).
Ora abbiamo i soggetti finalisti, che, come promesso, pubblichiamo integralmente sulle nostre pagine. Inoltre c’è anche un disegno che ha accompagnato un soggetto, che anche pubblichiamo.











La Madre si avvicina a Victoria. In camera, Lilly è nascosta nell'armadio. La Madre sfiora Victoria e le fa avere una visione: il padre chiede a Lilly se le piace quando la tocca, lei annuisce frastornata. L'Uomo è deceduto sul letto. Lilly spia la Madre mentre assume eroina e fa sesso con un altro. Lilly la accoltella e la sotterra in giardino. Confida a Victoria che la Madre le ha abbandonate.
Presente: Lilly apre la porta e si trova davanti la Madre. Vede Victoria, le chiede aiuto ma lei è sotto shock. Quando ritorna in sé si ritrova sola. Trova il corpo di Lilly in giardino e la sotterra. Rientra in casa e si addormenta. Sente dei rumori e inizia a correre. Le appare Lilly con le fattezze della Madre.
(Di Lorenzo Paviano e Marco Ballarin)

Victoria è in preda al panico, l'adrenalina le trafigge la testa come un coltello acuminato. La cosa è a pochi passi da lei, sta per afferrarla. La bambina vede le sue mani putrefatte e incartapecorite mentre stanno per toccarle la gola... Ad un tratto sente urlare sua sorella, la sua adorata sorellina Lilly. La creatura tenta di ritrarsi ma un lungo bastone dalla punta acuminata la trafigge prima che possa reagire. Lilly si è stufata di vedere sua sorella spaventarsi e implorare perdono ai santi a causa di quella donna schifosa, orribile. Vedendola immobile nel suo torpore, rannicchiata su se stessa a coprirsi la ferita allo stomaco causata dalla punta dell'ombrello, Lilly le tira un leggero calcio in faccia.
Tutto accade velocemente, a quel punto...Victoria urla per il terrore, la sorella per il dolore...la cosa la morde ad una gamba, strappandole un lembo di pelle dal polpaccio destro. Victoria urla silenziosamente, vede Lilly dimenarsi sotto il corpo morto della Madre, che la sta uccidendo! La bambina tenta di scappare, alla vista della creatura che le sta sorridendo. Anche il cadavere di Lilly sembra sorriderle, le impronte delle mani marce di lei sul piccolo collo anche.
Resta con me, dice la creatura morta alla bambina, e la poveretta si sente già soffocare.
(Di Gianfilippo “Fulci Forever” Zito)

Lilly sentì delle grida disperate. Qualcosa iniziò a trascinarsi nel corridoio e poi sua sorella entrò. Le sue orbite erano vuote e nere e due rivoli di sangue solcavano il suo viso come fossero stati lacrime.
Lilly cominciò ad urlare e la finestra esplose verso l'interno. La Madre strisciò dentro la stanza.
Sua sorella cominciò ad arrancare verso di lei e Lilly cercò di strisciare lontano da quella visione da incubo finché toccò qualcosa con la schiena. Seppe cos'era prima ancora di vedere il viso nero e gli occhi vitrei della Madre.
Sul letto all'angolo della stanza stavano tre figure. Quella più alta cantava una sorta di nenia alle due creature più piccole e senza occhi che le stavano accanto.
(Di Fabio Luchetti, autore anche della seguente illustrazione)


Autore: La Redazione - Data: 01/04/2013 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags la madre, mamà, guillermo del toro, andy muschietti, gioco, sequel, cortometraggio, vincitori