NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

Rubrica: Zona Inediti

Terzo appuntamento con la nuova rubrica quindicinale, “Zona Inediti”.
Anche questa domenica una serie di film horror di recentissima produzione che purtroppo non hanno ancora trovato distribuzione in Italia. In mezzo al gruppo c’è inoltre un “cult” – sempre inedito nel nostro paese – del passato recente o meno, che a consiglio del redattore va assolutamente recuperato.
Ogni scheda è composta da dati generali, trama e un brevissimo commento valutativo.
Vi ricordiamo che ognuno di questi film è acquistabile import in formato DVD e Blu Ray Disc dai maggiori mail order internazionali.

MUM & DAD
Regia di: Steven Sheil
Nazione: Gran Bretagna
Attori protagonisti: Perry Benson, Dido Miles, Olga Fedori, Ainsley Howard, Toby Alexander

TRAMA: La giovane Lena fa le pulizie dentro ad un aeroporto. La collega Birdie la invita a casa sua per bere qualcosa, ma li viene narcotizzata e imprigionata dalla madre e dal padre della collega Birdie e dal suo taciturno fratello. Mum e Dad cercano di inserire Lena nella loro stramba famiglia, ma la ragazza seviziata e torturata cerca solamente di fuggire.

“Mum & Dad” è un film tratto da una storia vera avvenuta in Gran Bretagna, ma è davvero un gran bel film in cui c’è di tutto: tortura, cannibalismo e incesto. La trama non è nulla di originale infatti ricorda molto Non Aprite Quella Porta. Ottima l’interpretazione di Perry Berson il papà che ne combina di cotte e di crude, ottimo anche il reparto gore. Insomma “Mum & Dad” a fine visione vi lascerà veramente di stucco. CONSIGLIATO

DARK FLOORS
Regia di: Pete Riski
Nazione: Finlandia, Islanda
Attori protagonisti: Mr. Lordi, Amen the Unstoppable Mummy, Awa the Vampire Countess, Ox the Hellbull, Kita the Alien Manbeast, Skye Bennett, Noah Huntley


TRAMA: Il film racconta di un padre e della figlia autistica Sarah che rimangono chiusi, insieme ad altre quattro persone, nell’ ascensore di un ospedale. Quando la porta si riapre si rendono conto che tutto è cambiato. In peggio naturalmente...
“Dark Floors” è un film finlandese firmato dal noto cantante Heavy metal Lordi. Ricorda moltissimo le atmosfere gotiche di Silent Hill. In quanto a mostri qui c’e di tutto, da fantasmi urlanti a vichinghi demoniaci (davvero spaventosi) fino ad arrivare ai canonici zombie, il gore non è molto ma è distribuito dove ci vuole, da segnalare c’è anche l’ottimo make up delle creature e la fotografia. Anche questo film secondo me è CONSIGLIATO.

THE HOUSE OF THE DEVIL
Regia di: Ti West
Nazione:USA
Attori protagonisti: Jocelin Donahue, Greta Gerwig, A.J. Bowen, Tom Noonan, Mary Woronov

TRAMA: Samantha è una giovane universitaria alla disperata ricerca di un lavoro per potersi pagare i primi mesi d’affitto della nuova casa dove sta per andare ad abitare. Si propone così come babysitter rispondendo ad un annuncio trovato nella bacheca davanti la sua università. Calato il sole, Samantha si reca sul luogo di lavoro dove viene subito accolta dal proprietario di casa, il signor Ulman. L’uomo, dopo averla fatta accomodare in casa, le rivela che in realtà non c’è nessun bambino a cui badare e l’annuncio era stato affisso per trovare qualcuno disposto a sorvegliare per poche ore l’anziana madre di sua moglie. Dopo un’esitazione iniziale che spinge il signor Ulman ad alzare notevolmente la paga, Samantha accetta il lavoro. Tutto procede liscio, nella casa regna il silenzio e Samantha sembra non avere complicazioni con l’anziana. Nel frattempo, tutti i programmi radiofonici e televisivi non fanno altro che parlare dell’eclissi di luna totale che sta per manifestarsi proprio quella notte.

Gran bel film “The House of the Devil”, ottima l’ambientazione che ricorda molto i film horror degli anni ottanta, buona anche la sceneggiatura, con personaggi tanto credibili quanto strabilianti conditi da degli ottimi dialoghi che non cadono mai nel ridicolo. Peccato che il film si trascini molto lento per poi passare ad un finale in cui c’è un’esplosione di horror fatto di sangue e frattaglie. Forse troppo frettoloso ma comunque CONSIGLIATO

NEIGHBOR
Regia di: Robert A. Masciantonio
Nazione: USA
Anno: 2009
Attori protagonisti: America Olivo, Christian Campbell, Mink Stole, Lauren Rooney, Pete Postiglione, Joe Aniska, Megan Madsen

TRAMA: Una misteriosa ragazza arriva in un elegante quartiere di periferia e qui inizia subito a terrorizzare i vicini irrompendo nelle loro case e sottoponendoli alle più inimmaginabili torture. E' la morte in persona, un fantasma o più semplicemente una pazza scatenata di passaggio?

Se volete visionare un film splatter a tutti gli effetti visionate “Neighbor”. Certo, non si ha a che fare con una sceneggiatura di alto livello, però c’è un’ironia grottesca che stempera le sequenze ultra gore. Nota di merito alla bravissima e provocante attrice America Olivo che qui interpreta un Michael Myers in gonnellina. CONSIGLIATO AGLI AMANTI DELLO SPLATTER

Autore: Mattia "Sagat" Laporta - Data: 07/04/2013 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags zona inediti, dvd, neighbor, dark floors, mum and dad, the house of the devil, film horror