NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"Gli Uccelli" e "Jack Reacher", recensioni dei Blu Ray Disc

Gli Uccelli blu rayTra le recenti uscite home video della Universal Pictures, senza dubbio sono in particolare due film ad attirare l’attenzione di ogni appassionato di cinema, “Gli Uccelli” di Alfred Hitchcock, proposto per la prima volta in alta definizione blu ray disc, e “Jack Reacher – La prova decisiva”, il thriller ad alta tensione con Tom Cruise.

Sul film di Hitchcock si è detto di tutto e di più negli anni, così come è accaduto per l’opera omnia del grande regista britannico e, soprattutto, dei suoi film più celebri e celebrati, in cui rientra senza ombra di dubbio proprio “Gli Uccelli”.
Tratto dal racconto di Daphne Du Maurier, “Gli Uccelli” è stato più volte riconosciuto come uno degli apici qualitativi della produzione hitchcockiana, così come uno dei suoi film più paurosi. Certo che visto a distanza di molti anni, l’appellativo di “pauroso” o “spaventoso” non è più giustificabile, soprattutto se si tiene presente “Psycho” di soli 3 anni prima che invece qualche brivido lo causa davvero. Piuttosto “Gli Uccelli” ha un’importanza per la Storia del cinema – e del cinema horror in particolare, pur non essendo un horror in piena regola – che definirei seminale. Praticamente Hitchcock inventa da zero l’eco-vengeance, un filone molto prolifico soprattutto nel decennio successivo, che si estende poi all’accezione del beast movie grazie a Steven Spielberg e al suo “Lo Squalo”. A differenza del film di Spielberg, infatti, dove il protagonista è uno specifico animale ammazzauomini, in “Gli Uccelli” c’è un’aurea mistica ad aleggiare su tutta la vicenda, è come se la rivolta degli uccelli fosse generata da una più generale rivolta della Natura, che comincia proprio dalle sue appendici volanti, una vendetta verso l’essere umano. Il comportamento che gabbiani e corvi in particolare hanno verso gli uomini non è naturale come potrebbe apparire l’istinto assassino di un gigantesco squalo bianco, di un alligatore (“Alligator”, 1980) o un enorme orso grizzly (“Grizzly, l’orso che uccide”, 1976); non c’è giustificazione all’attacco degli uccelli agli abitanti della cittadina costiera Bodega Bay ed è proprio la sceneggiatura a non prevedere alcuna spiegazione. Forse è questo che è sempre risultato inquietante, la mancanza di un motivo al “male”, che comunque viene amplificata in alcune scene in cui la tensione è piuttosto alta, come gli attacchi dei pennuti alla scolaresca o alla casa dei protagonisti nel finale.
Grandi lodi, a distanza di ben 50 anni, al film di Hitchcock, dunque, che ha dato avvio a un vero e proprio filone cinematografico, oltre a generare molte imitazioni (ricordiamo l’apocrifo “Uccelli 2 – La paura” di René Cardona jr. del 1987), un sequel per la tv (“Gli Uccelli 2” del 1994) e illustri omaggi (“E venne il giorno”, 2008).

Jack Reacher blu ray“Jack Reacher – La prova decisiva” porta per la prima volta sul grande schermo Jack Reacher, personaggio piuttosto famoso nell’universo letterario contemporaneo, un detective ed ex militare inventato dalla penna di Lee Child.
Il primo romanzo di quella che a breve sarebbe diventata una serie, esce nel 2005 con il titolo “One Shot” (“La prova decisiva”, in Italia) ottenendo un grande successo che spinge immediatamente la Paramount ad acquistarne i diritti per una riduzione cinematografica. Gli anni passano e il film si concretizza solo nel 2012 con co-produzione di Tom Cruise, che si ritaglia anche il ruolo di protagonista, il carismatico detective dai modi piuttosto insoliti. Alla regia troviamo Christopher McQuarrie, già autore della sceneggiatura per Cruise di “Mission Impossibile – Protocollo fantasma” e oggi in lizza proprio per dirigere il quinto “Mission Impossible”.
La trama di “Jack Reacher – La prova decisiva” prende avvio dall’azione omicida di un folle cecchino che ha fatto fuori a sangue freddo una serie di sconosciuti in un parco. L’assassino viene subito individuato e catturato, è un ex soldato che ha già avuto un passato turbolento in Iraq, ma l’uomo incarcerato sostiene di essere innocente e chiede di poter parlare con Jack Reacher, prima di entrare misteriosamente in coma. L’avvocato della difesa contatta Reacher e insieme cercano di scoprire la verità in un caso che è ben più complesso e contorto di quanto potesse apparire.
Il maggior pregio di questo film è il riuscire a catturare l’attenzione dello spettatore praticamente da subito, con una vicenda intricata che prevede tutta una serie di colpi di scena che vengono elargiti con puntualità millesimale. Il film dunque “acchiappa” e seppure la durata di 130’ a tratti tende ad appesantire la vicenda che sarebbe potuta essere comunque più fluida, l’operazione può considerarsi riuscita. Tom Cruise, poi, è uno strano animale da palcoscenico, ormai obiettivamente scaduto come star capace di portare pubblico al cinema, riesce sempre e comunque a ritagliarsi spazi di visibilità in film grossi e attesi, risultando alla fine sempre dannatamente in parte. Una star di Hollywood che ha perso il carisma ma che azzecca i film!
In ruoli di rilievo anche Rosamunde Pike e il figlio di John McClane nell’ultimo “Die Hard” Jai Courtney, oltre che il regista Werner Herzog in un ruolo da cattivo.

Semplicemente ottimi i blu ray disc di entrambi i prodotti, curati e distribuiti dalla Universal Pictures, in collaborazione con Paramount per quanto riguarda “Jack Reacher – La prova decisiva”.
“Gli Uccelli” presenta un video restaurato appositamente per l’edizione in alta definizione del 50° Anniversario e si presenta in una lussuosa slipcase, con tanto di cartolina e poster in regalo. Formato video e doppiaggio audio rigorosamente originali, con una rielaborazione addirittura in DTS-HD 2.0 per la traccia in lingua inglese. Il piatto forte di questa edizione, come ci si potrebbe aspettare, sono i contenuti extra, ricchissimi, che contengono due ottimi speciali-documentari: “The Birds – L’horror di Hitchcock” (14 minuti circa) e “Tutto su The Birds” (ben 80 minuti!). Ci sono poi due speciali sul restauro delle pellicole Universal: “100 anni Universal – I classici” e “100 anni Universal - Lo studio”, da circa 10 minuti l’uno; poi c’è una scena eliminata e il finale alternativo riscostruito attraverso gli storyborad e la sceneggiatura, il provino di Tippi Hedren, lo storyboard generale, gli estratti riguardanti il film della celebre intervista che Truffauf fece a Hitchcock, Lo storico intervento di Hitchcock presso il Nationa Press Club (circa 2 minuti), le foto di produzione e il trailer originale. C’è anche il promo “The Birds sul grande schermo”.
Ovviamente di ottima qualità tecnica anche il blu ray di “Jack Reacher – La prova decisiva”, come ci si aspetterebbe da un prodotto Paramount recente. Audio potentissimo in Dolby Digital 5.1 per la traccia italiana, mentre DTS-HD 7.1 per quella originale inglese; video limpidissimo e attento a ogni dettaglio e extra esaurienti. Per la precisione troviamo gli speciali “Quando arriva lui” (26 minuti), “Meglio non contrariare Jack Reacher: combattimenti e armi” (10 minuti) e “Il fenomeno Reacher” (11 minuti). Completa il quadro il commento audio di Tom Cruise, il regista Christopher McQuarrie e il compositore Joe Kraemer.

Caratteristiche Blu Ray di GLI UCCELLI – 50° ANNIVERSARIO
Video: 1080p Hight Definition 1.85:1
Audio: DTS HD Master Audio 2.0 Inglese, DTS Sorround 2.0 Italiano, Spagnolo, Francese, Tedesco, Giapponese.
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Giapponese, Cantonese, Danese, Olandese, Finlandese, Islandese, Coreano, Norvegese, Portoghese, Svedese.
Extra: Scena eliminata, Finale alternativo, Gli Uccelli: il capolavoro horror di Hitchcock, Tutto su Gli Uccelli, Gli storyboard, Il provino di Tippi Hedren, Estratti dall’intervista Hitchcock-Truffaut, Gli Uccelli sul grande schermo, Un storia di suspense, Galleria fotografica, Trailer, Il restauro, Poster, Cartolina da collezione.

Caratteristiche Blu Ray di JACK REACHER – LA PROVA DECISIVA
Video: 1080p Hight Definition 2.35:1
Audio: DTS HD Master Audio 7.1 Inglese, Dolby Digital 5.1 Italiano, Francese, Tedesco, Spagnolo.
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Danese, Finlandese, Francese, Norvegese, Olandese, Svedese, Spagnolo, Tedesco.
Extra: Commento audio, Non si scherza con Jack Reacher: combattimenti e armi, Quando arriva lui, Il fenomeno Reacher.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 12/06/2013 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags gli uccelli, 50 anniversario, blu ray, hitchcock, home video, universal, jack reacher, la prova decisiva, lee child, tom cruise, dvd, paramount, recensione