NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

Horror Project presenta: "Zombie Paradise"

Zombi Lomuscio“Zombie Paradise” è il nuovo fumetto creato da Stefano Fantelli per la collana Horror Project
(UniversItalia).
Un volume unico da non perdere, otto storie dalle atmosfere dark, filtrate da un tono grottesco e surreale. Otto storie di uomini innamorati di pallidi e ambigui personaggi femminili, ragazze sempre in qualche modo mostruose, creature dal fascino irresistibile. E in agguato sullo sfondo, sempre, la musica e la dimensione onirica. Otto finestre spalancate su fulminanti invenzioni narrative, otto viaggi nei meandri più bui e perversi dell'ossessione amorosa, otto visioni sulle profondità più oscure della passione e dell'animo umano che conducono il lettore in un mondo inquietante, dove il terrore nasce dall'eros e dalle sue deviazioni e dove l'imprevisto conduce inevitabilmente allo shock.

“Zombie Paradise” verrà presentato in anteprima nel corso della seconda edizione dell’Horror Project Festival (27-29 settembre – Libreria Rinascita Viale Agosta 36 – Roma).

“Zombie Paradise” è ordinabile a partire dal 2 ottobre contattando la redazione horrorproject@libero.it o nei migliori mail order, oltre che acquistabile in alcune fumetterie e librerie specializzate.

Zombie Paradise
Autore: Stefano Fantelli
Label: UniversItalia
Collana: Horror Project
Pagine: 80
Lingua: Italiano
Prezzo: 7.90 euro
ISBN 978-88-6507-534-0
Prefazione di Paolo Di Orazio.
Cover di Enzo Rizzi e Andrea Tentori Montalto.
Disegni di Matteo Anselmo, Onofrio Cirillo, Paolo Massagli, Andrea Tentori Montalto, Lisalinda Ozenga, Rossano Piccioni, Dario Viotti.
Con la partecipazione di Salvo Coniglione, Manolo Morrone, Gianfranco Staltari, Walter Trono.
Postfazione di Davide Longoni.

Autore: La Redazione - Data: 15/09/2013 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags horror project, universitalia, stefano fantelli, andrea tentori, daniele francardi, horror project festival