NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

Che fine ha fatto il sesto "Resident Evil"?

Resident EvilVi siete chiesti a che punto sia il sesto film della saga di “Resident Evil” che il regista Paul .W.S. Anderson aveva annunciato in uscita per il 12 settembre 2014? Semplice: “Resident Evil 6” è a un punto morto e, ovviamente, non uscirà questo settembre.
Ad annunciarlo è lo stesso regista durante la conferenza stampa del suo nuovo film, l’action di ambientazione storica “Pompeii” che uscirà anche in Italia a fine febbraio.

A quanto pare, il nuovo capitolo della saga di “Resident Evil” non ha ancora neanche una sceneggiatura, completamente tralasciato da Anderson perché troppo preso dalla lavorazione di “Pompeii” e dagli impegni di Milla Jovovich, senza la quale il film non si potrebbe fare. Ed è proprio sulla mancanza di tempo di sua moglie e attrice protagonista della saga, che Anderson punta come giustificazione per il temporeggiare sul nuovo “Resident Evil”, che, stando alle prime indiscrezioni, sarebbe dovuto essere il capitolo finale della saga. Milla Jovovich, infatti, è stata impegnata con “Cymbeline”, è tutt’ora alle prese con l’action fantascientifico “Survivor”, dopo di che ha intenzione di prendersi una pausa per stare con la famiglia… solo dopo di tutto questo potrà tornare a vestire gli attillati panni di Alice in “Resident Evil”.

Il film, quindi, non è stato cancellato, come temeva qualcuno, ma solo posticipato e i quasi 230 milioni di dollari incassati dall’ultimo capitolo, “Resident Evil: Retribution”, ne sono un ghiotto motivo per continuare. Con ogni probabilità le riprese di “Resident Evil 6” si svolgeranno all’inizio del 2015, per una realistica uscita nel 2016.
Vi terremo informati.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 02/02/2014 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags resident evil 6, alice, milla jovovich, paul w.s. anderson, pompeii, umbrella corporation