NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"A Venezia un dicembre rosso shocking" in Blu-ray Disc

A Venezia un dicembre rosso shocking blu rayNegli ultimi mesi la celebre Pulp Video sta editando molti film sia in DVD che in Blu-ray Disc mostrandosi capace di fornire delle edizioni in alta definizione finalmente degne del loro supporto. Qualche settimana fa vi abbiamo parlato del buon lavoro svolto con il Blu-ray di “L’occhio che uccide” (qui la recensione del Blu-ray), oggi prendiamo in esame quello di “A Venezia… un dicembre rosso shocking”.

Il film diretto da Nicholas Roeg e tratto dal racconto di Daphne De Maurier “Non dopo mezzanotte” rappresenta uno di quei casi in cui il tempo non è stato troppo clemente con l’opera. Il film, datato 1973, è invecchiato benissimo, parliamoci chiaro, ma malgrado l’ottimo successo che all’epoca riscosse e nonostante sia anche stato inserito tra i migliori 100 film britannici della storia del cinema dal British Film Institute (che è una cosa rara parlando di horror), oggi non molti lo ricordano. Si tratta di un film realmente inquietante, un lenta discesa nella macabra follia di una coppia ossessionata dalla scomparsa della loro figlioletta. Roeg, che è un regista di gran classe e al fantastico ci è tornato con “L’uomo che cadde sulla terra” e “Chi ha paura delle streghe?”, adotta un linguaggio tipicamente settantiano, dal fare lento ma dal costante accumulo di eventi che stanno a indicare la presenza del Male. Che siano inquietanti premonizioni, l’agire di un misterioso killer che semina morti per le calli di Venezia, una sensitiva che vede i morti vicino ai vivi o la fantasmatica sagoma di una bambina rosso vestita, “A Venezia un dicembre rosso shocking” fornisce tanti piccoli elementi che riescono a creare un clima sulfureo e opprimente che sfocia in uno dei finali più genuinamente inquietanti di quel periodo, con una soluzione che oggi definiremo lynchiana (solo che Roeg viene ben prima di Lynch!).
Moltissimo contribuiscono le location che fotografano Venezia come un quadro di Fussli, funerea e malinconica, a cui aggiunge un buon peso anche la bella musica di Pino Donaggio. Ottimi i due interpreti principali Donald Sutherland e Julie Christie che all’epoca fecero scalpore per la lunga ed esplicita scena di sesso che compare nella prima metà del film.
La trama? John e Laura Baxter hanno di recente perso la loro figlioletta, annegata nello stagno vicino casa e si trovano ora a Venezia dove John sta lavorando alla restaurazione della Chiesa di San Nicola. Qui Laura fa la conoscenza di due anziane sorelle inglesi, una delle quali è cieca ma ha la facoltà di vedere e comunicare con i morti. La donna dice a Laura di aver visto sua figlia accanto a lei e da quel momento la genitrice sconvolta vuole sempre di più e comincia a frequentare la sensitiva. Contemporaneamente a Venezia si aggira un assassino e i Baxter vedono di frequente la sagoma di una bambina vestita di rosso che si muove di notte tra le strade. Sarà la loro bambina tornata dall’aldilà?

La Pulp Video edita il film di Roeg sia in DVD che in Blu-ray. Come si diceva, l’edizione in alta definizione presenta una qualità generale decisamente buona e considerati i 40 anni di età del film, sorprende che la resa video sia così alta. Ovviamente la tenuta dell’immagine non è proprio omogenea e ad alcuni momenti di una limpidezza impressionante e alla restituzione dei colori pressoché perfetta, si alternano altri in cui è presente una leggera grana che non è quella tipica della pellicola e i colori sbiadiscono, ma si tratta comunque di piccolezze che non incidono più di tanto sulla resa generale.
Audio soddisfacente che presenta una doppia traccia italiana, una dolby in 2.0 e una rielaborata in 5.1; unico neo il passaggio in alcuni brevi momenti all’audio inglese senza che partano in automatico i sottotitoli.
Extra nella media dei prodotti Pulp Video con il trailer originale, la galleria fotografica e due contenuti scaricabili in traccia rom che comprendono il pressbook del film e il copione originale in formato .pdf.

A VENEZIA UN DICEMBRE ROSSO SHOCKING di Nicholas Roeg
Formato: Blu-ray Disc (Disponibile anche in DVD)
Label: CG Home Video
Video: HD 1080p 1.85:1
Audio: Dolby Digital 5.1 Italiano, Dolby Digital 2.0 Italiano e Inglese
Sottotitoli: Italiano
Extra: Trailer, Photo gallery, contenuti blu-ray rom

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 08/02/2014 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags a venezia un dicembre rosso shocking, nicholas roeg, donald sutherland, julie christie, pulp video, cg home video, blu ray, dvd, recensione