NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

Tutti in fuga da "Fuga da New York"

E’ ormai risaputo che il cult carpenteriano “1997: Fuga da New York” è stato opzionato per un remake, ma tutte le certezze che fino a pochi giorni fa si erano accumulate vanno pian piano infrangendosi.
Inizialmente fu chiamato a dirigere il film Len Wiseman, il creatore della saga “Underworld” e regista dell’ultimo capitolo di “Die Hard”, ma Wiseman ha dato forfait e al suo posto è subentrato Brett Ratner, regista tuttofare di blockbuster come “Red Dragon” e “X – Men: Conflitto Finale”. L’attore che invece era stato scelto per vestire i panni del nuovo Jena Plissken era il Leonida di “300” Gerald Butler, che, oltre a rappresentare una felice scelta grazie al perfetto fisique du role, si era anche proclamato soddisfatto.
Nuovo doppio stravolgimento!
Butler si è improvvisamente tirato in dietro, ufficialmente per poco chiare “divergenze creative” con la produzione; ma anche Ratner ha misteriosamente abbandonato il progetto. A questo punto si può affermare che il remake di “Fuga da New York” è ancora in alto mare e prima che possa vedere la riva passeranno ancora molti mesi. Malgrado ciò la New Line, che produce il film, non demorde ed è stata affidata a Jonathan Mostow (regista di “U-571” e “Terminator 3 – Le macchine ribelli”) la stesura di una nuova sceneggiatura che andrà a sostituire quella già presentata da Ken Nolan (Black Hawk Down). Ricordiamo che la sceneggiatura di Nolan prevedeva un approfondimento delle origini di Plissken prima che arrivasse nella New York-prigione, presentandosi come una sorta di prequel; mentre ora non si sa se questa formula verrà mantenuta.
L’uscita, inizialmente prevista per il 2009, è stata posticipata a data non definita.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 13/11/2007 -
Contatto: roberto.giacomelli@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags