NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"Kill Baby Kill!". Rassegna cinematografica dedicata a Mario Bava

Dal 26 al 31 Gennaio il cinema Trevi di Roma, in associazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia, ospiterà una rassegna dedicata a Mario Bava, intitolata “Kill Baby Kill! Il Cinema di Mario Bava”.
Il grande regista sanremese, autore di alcuni dei più grandi capolavori del cinema di genere nostrano, sarà omaggiato con una serie di pellicole che ripercorrono la sua grande carriera attraverso i generi, spaziando dalla fantascienza di “Terrore nello spazio” al dramma erotico di “Quante volte…quella notte”, passando per l’avventuroso di “Gli Invasori” fino all’horror degli indimenticabili “La maschera del demonio” e “Reazione a catena”.
Durante la rassegna verranno proiettati gli introvabili (in Italia) “La frusta e il corpo”, “I tre volti della paura”, “La morte viene dallo spazio”, “La ragazza che sapeva troppo”, “La Venere d’Ille”, tutt’ora inediti in DVD.
Inoltre, in chiusura dell’evento, sarà presentato il volume “Kill Baby Kill! Il cinema di Mario Bava”, saggio a cura di Gabriele Acerbo e Roberto Pisoni, edito da Un Mondo a Parte.
Di seguito il programma della rassegna.
Sabato 26
Ore 17.00
La Maschera del Demonio (1960)
Regia: Mario Bava
Interpreti: Barbara Steele, John Richardson, Andrea Checchi, Ivo Garrani, Arturo Dominici, Enrico Olivieri
Due viaggiatori nelle steppe russe fanno resuscitare la strega Asa, che ha il volto identico alla sua discendente Katia. La strega vampirizzerà quasi tutti i componenti della famiglia, cercando d’impadronirsi del corpo del pronipote.
Ore 18.45
La Frusta e il Corpo (1963)
Regia: Mario Bava
Interpreti: Daliah Levi, Christopher Lee, Tony Kendall [Luciano Stella], Isli Oberon [Ida Galli], Harriet White, Alan Collins [Luciano Pigozzi]
Kurt, il figlio del conte Menliff, viene ucciso dopo il suo ritorno nel maniero di famiglia. Il suo spirito ossessiona la cognata, un tempo sua amante, creando un clima di terrore.
Ore 20.30
Mario Bava: Operazione Paura (2004) – Documentario –
A seguire
I Tre Volti della Paura (1963)
Regia: Mario Bava
Interpreti: Michèle Mercier, Lydia Alfonsi, Boris Karloff, Suzy Anderson, Mark Damon, Jacqueline Pierreux
Tre racconti del terrore, introdotti da Boris Karloff.
Copia proveniente dalla Cineteca Griffith di Genova - Ingresso gratuito
Martedì 29
Ore 18.00
La Morte Viene dallo Spazio (1958)
Regia: Paolo Heusch
Interpreti: Paul Hubschmid, Madaleine Fischer, Fiorella Mari, Ivo Garrani, Dario Michaelis, Gérard Landry
Fotografia ed effetti speciali: Mario Bava
Il razzo XZ viene lanciato verso la Luna ma per un’avaria perde la rotta ed entra in collisione con alcuni asteroidi che conseguentemente puntano inesorabili contro la Terra.
Ore 19.30
Terrore nello spazio (1965)
Regia: Mario Bava
Interpreti: Barry Sullivan, Norma Bengell, Angel Aranda, Evi Marandi, Fernando Villena, Stelio Candelli
La fantascienza all’italiana secondo Mario Bava, fra astronavi che scompaiono, un pianeta dai poteri magici, scheletri e alieni.
Ore 21.15
La Ragazza che Sapeva Troppo (1963)
Regia: Mario Bava
Interpreti: Leticia Román, John Saxon, Valentina Cortese, Dante Di Paolo, Robert Buchanan, Gianni Di Benedetto
Il capostipite del thriller all’italiana, nato come giallo rosa e trasformato da Bava in un film di suspense, in cui una ragazza americana, giunta in Italia, si trova, suo malgrado, coinvolta in un delitto e inizia a indagare.
Copia proveniente dalla Farfalla sul mirino - Ingresso gratuito
A seguire
L’ospite delle due (1975, 58’)
Programma televisivo della Rai andato in onda il 13 aprile 1975, condotto da Luciano Rispoli. Mario Bava, ospite in studio con Carlo Rambaldi, l’attrice Silvia Monelli e il critico (poi regista e collaboratore di Fellini) Gianfranco Angelucci, spiega ai telespettatori alcuni dei suoi straordinari trucchi.
Materiale gentilmente concesso da Rai Direzione Teche - Ingresso gratuito
Mercoledì 30
Ore 18.00
Gli Invasori (1961)
Regia: Mario Bava
Interpreti: Cameron Mitchell, Giorgio Ardisson, Ellen Kessler, Alice Kessler, Jacques Delbò, François Cristophe
L’epopea dei vichinghi all’assalto della Britannia.
Copia proveniente dalla Cineteca Griffith di Genova - Ingresso gratuito
Ore 20.00
Quante Volte...Quella Notte (1969)
Regia : Mario Bava
Interpreti : Daniela Giordano, Brett Halsey, Pascale Petit, Dick Randall, Brigitte Skay, Valeria Sabel
Una ragazza racconta di essere stata vittima di un tentato stupro, ma il presunto violentatore sostiene che le cose sono andate diversamente. Nemmeno un testimone riesce a far luce sulla verità.
Ore 21.45
Diabolik (1968)
Regia: Mario Bava
Interpreti:
John Philip Law, Marisa Mell, Michel Piccoli, Adolfo Celi, Claudio Gora, Terry Thomas
Trasposizione cinematografica del celebre fumetto delle sorelle Giussani. L’ispettore Ginko dà la caccia a Diabolik che, con l’aiuto di Eva Kant, ha rubato dieci milioni di dollari.
Giovedì 31
Ore 18.00
La Venere d’Ille (1978)
Regia : Mario Bava e Lamberto Bava
Interpreti : Marc Porel, Daria Nicolodi, Fausto Di Bella, Adriana Innocenti, Mario Maranzana, Diana De Curtis
Film per la tv trasmesso il 27 maggio 1981 per la serie I giochi del delitto - Storie fantastiche dell’Ottocento. La storia, ambientata nella provincia francese, ruota attorno a una statua di bronzo che raffigura Venere.
A seguire
Shock (1977)
Regia: Mario Bava
Interpreti: Daria Nicolodi, John Steiner, David Colin jr., Ivan Rassimov, Nicola Salerno
Dora ritorna nella sua vecchia casa insieme al secondo marito e al figlio. Accadono fatti sconvolgenti legati al suicidio del primo marito.
Ore 20.45
Tavola rotonda moderata da Pierpaolo De Sanctis con Lamberto Bava, Renato Cestiè, Ernesto Gastaldi, Filippo Ottoni, Giona A. Nazzaro, Gabriele Acerbo e Roberto Pisoni. Nel corso della tavola rotonda sarà presentato il volume “Kill Bill Kill! Il cinema di Mario Bava”, a cura di Gabriele Acerbo e Roberto Pisoni, un mondo a parte, Roma, 2007.
A seguire
Ecologia di un Delitto (1971)
Regia: Mario Bava
Interpreti: Claudine Auger, Luigi Pistilli, Claudio Volonté, Laura Betti, Leopoldo Trieste, Chris Avram
Prima versione dello straordinario film di Bava, che reca come titolo Ecologia del delitto, voluto dal produttore Giuseppe Zaccariello, per cavalcare l’onda ecologista; Il titolo fu poi cambiato con Reazione a catena (Ecologia del delitto). Tredici delitti in una baia, sulla quale grava l’ombra di una speculazione edilizia in atto, contro la quale la natura (o chi per lei) mette in atto le sue forme di autodifesa.
Al termine del film sarà proiettato il finale di Reazione a catena (Ecologia del delitto). Ingresso gratuito
Per maggiori informazioni.
CINEMA TREVI CINETECA NAZIONALE
Vicolo del Puttarello, 25, Roma
tel.: 06.6781206
per informazioni: 06.72294301/389
email: salatrevi@csc-cinematografia.it
www.csc-cinematografia.it

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 05/01/2008 -
Contatto: roberto.giacomelli@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags bava, cinema, cineteca, rassegna