NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"Under the Mountain": il prossimo film del regista di "Black Sheep"

Jonathan King è un regista e sceneggiatore neozelandese che a breve avremo modo di conoscere anche in Italia: la sua opera prima, “Black Sheep”, bizzarra pellicola con protagoniste pecore assassine, esordirà nelle nostre sale il prossimo 19 settembre.

Nel frattempo King, che dopo “Black Sheep” ha firmato lo script dell’ancora inedito in Italia “The Tattoist”, thriller/horror diretto da Peter Burger e distribuito dalla Ghost House Underground di Sam Raimi (“Evil Dead – La Casa”), sta già lavorando al suo secondo film.
Il regista, infatti, sta preparando “Under the Mountain”, adattamento del racconto di Maurice Gee già oggetto di una serie tv in Nuova Zelanda all’inizio degli anni ’80.

Lo script, firmato dallo stesso King insieme a Matthew Gringer, co-autore del sopra citato “The Tattoist”, narrerà le vicende di due giovani gemelli che, avventuratisi in una casa misteriosa, scoprono un mondo sotterraneo di vulcani estinti popolato da inquietanti creature.

La presenza di rilievo del cast sarà rappresentata da Sam Neill (“In the Mouth of Madness – Il Seme della Follia”, “Omen III: The Final Conflict – Omen III: Conflitto Finale”), con lui Oliver Driver (“Black Sheep”), Sophie McBride, Tom Cameron e Leon Wadham.

“Under the Mountain”, di cui sono in atto le riprese, dovrebbe uscire nella prima metà del 2009.

Autore: Francesco Chello - Data: 09/09/2008 -
Contatto: francesco.chello@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags black sheep, jonathan king, sam neill