NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

"Ink": la Morte predetta dai tattoos

HybridNel corso della storia dell’Horror la Morte è stata predetta nei modi più svariati, tra i più singolari possiamo senza dubbio aggiungere i tatuaggi! E’ questo, infatti, il soggetto di “Ink” (letteralmente “inchiostro” ndr): tatuaggi che predicono la morte.

Il film racconterà le vicende di alcuni studenti che durante un festival, in preda all’effetto di alcool e stupefacenti, decidono di farsi tatuare. Al loro risveglio scoprono che i tatuaggi predicono il modo in cui verranno uccisi per mano di un killer. Una volta rientrati al college, inutile dirvi, inizieranno a morire uno ad uno secondo le profezie dei loro tatuaggi..

Lo script sarà firmato da Harris Wilkinson che ha da poco ultimato, per la Lionsgate, la sceneggiatura di “Stir of Echoes: The Dead Speak”, terzo capitolo della saga inziata nel 1999 con “Stir of Echoes” (“Echi Mortali”) e proseguita nel 2007 con “Stir of Echoes: The Homecoming”, ancora inedito in Italia.

"Ink" sarà prodotto dalla Paramount Vantage, una sottocompagnia della Paramount Pictures, attualmente alla ricerca di un regista a cui affidare il progetto.

Autore: Francesco Chello - Data: 22/12/2008 -
Contatto: francesco.chello@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags ink, tattoos, paramount