NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

La guerra vista dal regista di "Calvaire"

Du WelzHorror bellici ce ne giungono pochi, anche se in questi ultimi anni l’interessante mix di generi sembra generare alcuni interessanti titoli. Prima “Below” di David Twohy, poi “Deathwatch – La trincea del male” di Michael J. Bassett e, più recentemente, “Red Sands – La forza occulta” di Alex Turner; ora toccherà al belga Fabrice Du Welz (nella foto) cimentarsi con gli “orrori” della guerra.

Il regista di “Calvaire”, infatti, ha dichiarato in esclusiva al sito Bloody Disgusting che il suo prossimo progetto sarà un film di guerra ricco di elementi orrorifici, inaspettati e spaventosi. Il film – ancora senza titolo – racconta di un plotone inglese che ha una missione speciale in un piccolo paese dell’Afganistan sperduto tra i monti, ma appena i soldati giungono sul luogo tutto comincia ad andare loro storto e gli eventi precipitano in modo drammatico.

Du Welz annuncia di aver già finito di scrivere la sceneggiatura e che cominceranno la pre-produzione in autunno, con l’intenzione di dare il via alle riprese in primavera.

Du Welz è reduce da un violento dramma a forti tinte misteriose, “Vinyan”, presentato lo scorso anno alla Mostra del cinema di Venezia e al Toronto Film Festival e di cui aspettiamo una distribuzione in Italia.

Autore: Roberto Giacomelli - Data: 05/08/2009 -
Contatto: roberto.giacomelli@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags Calvaire, Vinyan, Du Welz