NEWS

H.M.D.B. |

DVD |

RUBRICHE |

SHOP |

FORUM |

VIDEOS |

Scocca l'ora dei Vampiri alla "Haunted Fest" di Autunnonero

A Dolceacqua (IM), si alza il sipario sulla IV edizione del Festival Internazionale di Folklore e Cultura Horror del Ponente Ligure

Scocca l’ora dei vampiri alla “Haunted Fest” di Autunnonero

Il 17 e il 18 ottobre, il Castello dei Doria di Dolceacqua (IM) ospiterà il primo grande appuntamento del Festival. In programma la rappresentazione della prima traduzione italiana del “Dracula” di Hamilton Deane e John Balderston, il lancio in anteprima del nuovo album degli “Even More Vast” e molto altro ancora

Scocca l’ora dei vampiri alla “Haunted Fest”. Il 17 e il 18 ottobre si alza, infatti, il sipario sulla IV edizione di Autunnonero, il Festival Internazionale di Folklore e Cultura Horror, organizzato dall’Associazione Culturale Autunnonero con la direzione artistica di Andrea Scibilia e il contributo della Regione Liguria.

Le “Dark Tales”, fiabe di paura e racconti del terrore, saranno il tema della nuova edizione che, da ottobre a dicembre, tornerà a far parlare di sè con un calendario ricco di eventi, workshop e ospiti internazionali, nei luoghi più suggestivi del Ponente Ligure.

Il 17 ottobre sarà proprio il Castello dei Doria a Dolceacqua (IM) ad aprire le sue porte per uno straordinario fine settimana dedicato interamente ai vampiri.

Le antiche sale del Castello del XII secolo ospiteranno la mostra “Dracula, mito e realtà”, realizzata dall’Associazione Ordine del Drago e già allestita con grande successo presso l'Accademia d'Ungheria di Roma nel 2002 e poi a Milano nel 2005. L’esposizione propone un lungo ed affascinante viaggio nel vampirismo attraverso un itinerario che studia da vicino il fenomeno, con particolare attenzione allo sviluppo storico e mediatico della creatura della notte per eccellenza: il Conte Dracula. Arricchita da testi rari, collezioni preziose, libri, edizioni straniere, fumetti, manifesti cinematografici, illustrazioni e molto altro ancora, l’esposizione inizia proprio con una sezione dedicata ai vampiri per comprenderne a fondo la storia. Curiosando nelle cronache della storia romena ci si imbatte poi nel nome Dracula e nei suoi misteri, dal coraggioso e crudele principe valacco che, nel XV secolo, combattè per difendere la propria terra, al conte transilvano della leggenda.

Il tema sarà anche il centro della tavola rotonda, in programma per il pomeriggio e moderata da Franco Pezzini, “L’ultima notte. Vampiri in Italia tra mito, scrittura e schermi”, alla quale parteciperà Max Ferro, regista di “Io sono un vampiro”, e gli scrittori Claudio Vergnani e Anna Berra. L’incontro precederà lo spazio titolato “Il Divo. Maschera di Dracula e immaginario d’Occidente”, al quale interverranno Franco Pezzini e Massimo Introvigne, direttore del CENSUR (Centro Studi sulle Nuove Religioni).

Grande attesa, inoltre, per la sera del 17 ottobre che, oltre a vedere in scena la rappresentazione della prima traduzione italiana del Dracula di Hamilton Deane e John Balderstone, presenterà in anteprima il nuovo disco degli Even More Vast.

Sarà la compagnia Thealtro per la regia di Antonello Panero a portare sul palcoscenico la prima traduzione italiana della play di Broadway di fine anni Venti, da cui venne tratto il famoso Dracula diretto da Tom Browning e interpretato da Bela Lugosi nel 1931.

Cambio di palco, infine, con il concerto degli Even More Vast, band alt/rock con influenze dark wave che, per l’occasione, presenter in anteprima assoluta il suo nuovo album “Would You Believe?”, in uscita il 23 ottobre, con il fortunato singolo apripista “Inly”.

La giornata di domenica 18 ottobre sarà invece dedicata al tema del vampiro post-moderno, introdotto da Massimo Introvigne, e all’interpretazione dei suoi aspetti più gotici e romantici, attraverso una delle saghe letterarie e cinematografiche pi famose degli ultimi anni: Twilight, di Stephenie Meyer. Un viaggio nella storia di Bella ed Edward in compagnia dei “Twilighters”, il fan club ufficiale italiano di Twilight e de Il Catafalco, il sito nato con l’intento di fare da bussola a chi vive l’interesse per i vampiri come una ricerca e una scoperta continua.

Proseguono poi, fino a dicembre gli appuntamenti con i weekend di Autunnonero tra i quali spicca la tradizionale Halloween Gothic Fest, nel centro storico di Triora, che quest’anno ci condurrà nel cuore della Dunkelwald – la Foresta Nera. Tante le iniziative che coinvolgeranno l’intero Borgo delle Streghe, come la mostra mercato di Halloween, con oggetti unici, affascinanti e bizzarri, prodotti di antiche tradizioni enogastronomiche, degustazioni e dimostrazioni di arti e mestieri di un tempo. Un autentico tuffo nella foresta nera delle fiabe del focolare dei fratelli Grimm per tutta la famiglia, dove si potrà visitare la casetta di marzapane della strega di Hnsel e Gretel e degustare dolci, praline e fine cioccolateria con un esperto matre chocolatier. Torna anche quest’anno lo spettacolo di teatro e intrattenimento per bambini dell’associazione culturale IannTamp, protagonista anche de “La Bottega dei Giocattoli”, spettacolo di musica, teatro e giocoleria infuocata. Confermata anche la presenza del duo d’archi Cellobassmetal con il concerto Dark Symphony. Due le novit di questo appuntamento a Triora: la presenza del Teatro Alegre, con lo spettacolo “Marionette in cerca di manipolazione”, durante il quale la spagnola Georgina Castro Kstner e l’italiano Damiano Privitera daranno vita alle loro figure con la tecnica del bunraku giapponese. E l’attesissimo concerto dei Leaves’ Eyes, band symphonic metal con elementi folk metal provenienti dalla Norvegia e dalla Germania, che presenter in anteprima nella sua unica data italiana il nuovo album “Njord”.

Per informazioni e dettagli info@autunnonero.com, www.autunnonero.com

Autore: La Redazione - Data: 14/10/2009 -
Contatto: redazione@horrormovie.it

Registrati al forum e commenta la news

NEWSLETTER 
Inserisci la tua e-mail per ricevere tutti gli aggiornamenti!

 

Nome

E-mail


Iscriviti
Cancellati

Tags Autunnonero, Vampiri